Pubblicato il 20/11/2018

Elezioni anticipate a maggio: “Mattarella ci sta pensando”

autore: Gloria Frugoni
elezioni anticipate? Governo ultime notizie dimissioni Mattarella a breve Lo scenario ok
Elezioni anticipate a maggio: “Mattarella ci sta pensando”

La tensione nel governo tra la Lega e il Movimento 5 Stelle non è mai stata così alta. I continui scontri e attacchi tra Matteo Salvini e Luigi Di Maio sono ormai all’ordine del giorno.
A causa dei continui scontri tra i due leader, comincia a circolare nelle stanze della politica l’ipotesi che il Presidente Sergio Mattarella stia riflettendo seriamente sul fatto di fare delle elezioni anticipate. Un vero e proprio election day.

Nelle stanze della politica circola l’ipotesi di elezioni anticipate

A causa dei continui scontri tra il Movimento 5 stelle e la Lega, nelle stanze della politica si comincia a vociferare riguardo l’ipotesi di elezioni anticipate, un election day.
Questa possibilità spaventa molto Luigi Di Maio preoccupato per il calo di popolarità del Movimento 5 Stelle. Attira, però Matteo Salvini, che ne potrebbe trarre un bel vantaggio.

Luigi Di Maio: “Meno tasse per chi ricicla”

Pierluigi Castagnetti – secondo Dagospia – conferma l’ipotesi di elezioni anticipate

Il fatto che sia una ipotesi non del tutto nuova è confermato dal giornale Dagospia. Nel giornale viene riportato il pensiero di Pierluigi Castagnetti, esponente del Pd molto vicino a Sergio Mattarella.
Nell’articolo Pierluigi Castagnetti, uno tra gli uomini più influenti ed ascoltati del Colle, nonché amico personale del Presidente Sergio Mattarella, ha invitato il Pd a chiudere presto la fase congressuale. Ed ha aggiunto che ci troviamo in una situazione eccezionale.

Matteo Salvini: “Se non mi fanno saltare vado fino in fondo”

Il Presidente Sergio Mattarella riflette sulla possibilità di elezioni anticipate

Il che significa, in conclusione, che il Pd deve tenersi pronto ed essere in grado di intervenire e decidere rapidamente in caso di caduta del governo. Da tutto questo si deduce che il Presidente Sergio Mattarella starebbe seriamente prendendo in considerazione la possibilità di elezioni anticipate. Se quest’ipotesi fosse messa in atto, potrebbe trovare l’appoggio del Ministro dell’Interno, Matteo Salvini.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM