19/12/2018

Sondaggi elettorali Demopolis: tracollo Pd, male Lega e M5S

sondaggi elettorali demopolis
Sondaggi elettorali Demopolis: tracollo Pd, male Lega e M5S

Calano le quotazioni di Lega e Movimento 5 Stelle nelle intenzioni di voto registrate dall’istituto Demopolis per Otto e Mezzo. Il Carroccio passa dal 32 al 31,8% mentre i pentastellati lasciano per strada mezzo punto percentuale e si attestano al 27,5%. Dopo la rilevazione di Tecnè, anche l’istituto diretto da Pietro Vento certifica il trend negativo che coinvolge le forze che compongono la maggioranza di governo. Probabilmente i giallo verdi pagano il passo indietro dell’esecutivo Conte sulla manovra.

Sondaggi elettorali Demopolis: manovra, trovato l’accordo

Secondo fonti del Ministero del Tesoro, le modifiche alla legge di bilancio preparate dalla maggioranza avrebbero riscontrato il placet della Commissione Ue. L’accordo raggiunto verrà esaminato dai commissari europei nella riunione di oggi a Bruxelles. Se l’intesa ricevesse il disco verde, la Commissione non dovrebbe avviare la procedura di infrazione per eccessivo debito.

Stando alle indiscrezioni raccolte dai giornali, il rapporto deficit/Pil sarebbe rimasto al 2,04% mentre quota 100 e reddito di cittadinanza partiranno più tardi. Ritoccato il target delle privatizzazioni da 18 a 20 miliardi. Rimodulati i bonus fiscali.

Sondaggi elettorali Demopolis: giù il Pd, su Forza Italia

Tornando alle intenzioni di voto registrate da Demopolis, si segnala che tra le opposizioni, l’unica forza a crescere è Forza Italia. Gli azzurri di Berlusconi salgono dello 0,2 al 8,8%. Malissimo invece il Partito Democratico sondato al 16,5%. I dem sono il partito che perde più voti rispetto alla precedente rilevazione (-1,3%). A pesare sul risultato negativo, le voci di un possibile addio di Renzi e una corsa alle primarie con un finale già scontato.

Nel centrodestra, Fratelli d’Italia perde lo 0,2 e scende al 3,2. L’affluenza cala di due punti al 66%.

sondaggi elettorali demopolis

Sondaggi elettorali Demopolis: nota metodologica

L’indagine è stata condotta dall’Istituto Demopolis, diretto da Pietro Vento, il 12 e il 13 dicembre 2018 su un campione stratificato di 1.500 intervistati, rappresentativo della popolazione italiana maggiorenne. Supervisione della rilevazione demoscopica di Marco E. Tabacchi. Coordinamento di Pietro Vento, con la collaborazione di Giusy Montalbano e Maria Sabrina Titone.

PAGINA SPECIALE SULLE ELEZIONI POLITICHE A QUESTO LINK

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM