pubblicato giovedì, 10 Gennaio 2019

articolo scritto da

Sondaggi politici Lorien: primarie Pd e agenda di governo, l’opinione degli italiani

Sondaggi politici Lorien: primarie Pd e agenda di governo, l'opinione degli italiani
Sondaggi politici Lorien: primarie Pd e agenda di governo, l’opinione degli italiani

Primarie Pd, governo, manovra. Sono tante le tematiche affrontate da Lorien in una rilevazione che l’istituto ha realizzato il 20 di dicembre 2018. Cominciamo con la corsa alla segreteria dem passata in sordina dopo l’uscita di scena del principale competitor di Zingaretti, ovvero l’ex ministro dell’Interno Marco Minniti.

Sondaggi politici Lorien: primarie Pd, battaglia tra Zingaretti e Martina

A differenza degli altri istituti, Lorien vede un testa a testa tra il governatore del Lazio e l’ex segretario Maurizio Martina, dati rispettivamente al 23 e al 22% prendendo in esame gli elettori potenziali del Pd (18% del campione). Il divario tra i due aumenta tra gli elettori delle primarie (7% del campione) con Zingaretti che rimarrebbe stabile al 23% mentre Martina, in tandem con Richetti, calerebbe al 17%.

sondaggi politici lorien, primarie pd

Sondaggi politici Lorien: il governo tiene?

L’anno nuovo si è aperto con i due alleati di governo che hanno cominciato a battibeccare su tutto, dal decreto sicurezza al reddito di cittadinanza passando per la questione migranti. Sintomo che le elezioni europee si stanno avvicinando. Ma quanto è probabile uno scenario che porti a nuove elezioni prima dell’appuntamento europeo? Poco secondo il 60% degli intervistati da Lorien. D’altronde la rottura non piace nemmeno agli elettori di Lega (64%) e Movimento 5 Stelle (82%), anche se tra i primi c’è una forte minoranza (25%) che vedrebbe bene un divorzio per fare un governo di centrodestra recuperando i parlamentari mancanti per la fiducia. Uno scenario di cui alcuni quotidiani continuano a parlare anche in questi giorni.

sondaggi politici lorien, scontro governo

Sondaggi politici Lorien: manovra, le critiche di Confindustria

Ma passiamo ora alla manovra. La legge di bilancio approvata dal governo è stata molto criticata dagli industriali. Secondo Confindustria, infatti, la manovra giallo verde non porterà crescita e manca di investimenti. Ad essere d’accordo con la posizione degli industriali è il 42% degli intervistati, in maggioranza elettori di Pd, Forza Italia e Liberi Uguali, uomini tra i 35 e i 54 anni, del Nord Italia, laureati e alto spendenti.

sondaggi politici lorien, critiche confindustria

Sondaggi politici Lorien: gli italiani e la manovra

La manovra piace però alla maggioranza relativa degli italiani (48%), in particolare agli elettori giallo verdi, del Nord Est e Isole, che lavorano nel settore pubblico, hanno un basso reddito e sono euroscettici. Un italiano su due si dice comunque preoccupato dal deficit che potrebbe aumentare. Anche qui la maggioranza dei preoccupati è composta da elettori di forze di opposizione, laureati, abitanti del Nord Ovest che percepiscono un alto reddito.


sondaggi politici lorien, manovra

Sondaggi politici Lorien: ecotassa, italiani divisi

Infine chiudiamo con la tanto contestata ecotassa. Su questa misura gli italiani si mostrano divisi. Il 27%, soprattutto giovani elettori, del sud e simpatizzanti del Movimento 5 Stelle, considera giusto questo tipo di incentivi e disincentivi. Il 25% invece ritiene sbagliato tassare chi non può permettersi auto meno inquinanti. Di questa platea fanno parte anziani ed elettori del centrodestra.

sondaggi politici lorien, ecotassa

Sondaggi politici Lorien: nota metodologica

Allegata all’immagine.

PAGINA SPECIALE SULLE ELEZIONI POLITICHE A QUESTO LINK

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

articolo scritto da: