articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Sondaggi politici Emg: migranti, un italiano su due sta con Salvini

Sondaggi politici Emg: migranti, un italiano su due sta con Salvini

Oltre alle intenzioni di voto pubblicate il 10 di gennaio, Emg ha chiesto agli italiani un giudizio su alcuni temi caldi che stanno caratterizzando il dibattito politico nelle ultime settimane. Tra questi, il confronto accesso all’interno della maggioranza su alcune misure di cartello (decreto sicurezza, reddito di cittadinanza, autonomia), la protesta continua dei gilet gialli su cui il M5S ha provato a metterre il cappello e infine il caso della Sea Watch che per venti lunghi giorni è stata al largo di Malta con un carico di migranti a bordo.

Iniziamo dal primo punto. Con l’inizio del nuovo anno e l’avvicinamento alle elezione europee, i dissidi e le differenze tra i due alleati che compongono la maggioranza del governo Conte, stanno venendo pian piano fuori. E allora la domanda sorge spontanea: chi conta di più nell’esecutivo? Matteo Salvini, è la risposta del 54% degli intervistati. Il ministro dell’Interno viene considerato l’uomo “forte” di questo governo anche se l’appeal nei suoi confronti è calato vistosamente da novembre (66%). Sale invece quello nel premier Conte che, dal 14% iniziale, ora passa al 24%. Terzo all’11% il capo del M5S, Luigi Di Maio.

Sondaggi politici Emg: gilet gialli, Di Maio guarda alle Europee

Il ministro dello Sviluppo Economico sta cercando di ritagliarsi un proprio spazio politico sia per sè che per il M5S. Anche in Europa. Non è passata inosservato, infatti, il suo endorsement verso i gilet gialli che da settimane stanno mettendo a dura prova la presidenza Macron in Francia. Un appoggio che divide gli italiani tra favorevoli (37%) e contrari (46%). La maggioranza dei Cinque Stelle (62%) sta però con il suo leader.

Sondaggi politici Emg: migranti, metà degli italiani sta con Salvini

Chiudiamo con il caso Sea Watch. I migranti a bordo della nave sono stati collocati in diversi paesi europei, tra cui l’Italia. Matteo Salvini aveva chiesto di non accoglierli annunciando la chiusura dei porti. Scelta che è stata sconfessata dal governo che ha poi deciso di accoglierne poche unità con l’aiuto della Chiesa Valdese e senza oneri per lo Stato. Ma sull’accoglienza, un italiano su due (49%) è d’accordo con la linea dura del leader della Lega. Favorevole alla “chiusura” è anche la maggioranza dell’elettorato Cinque Stelle (57%). Fatto quest’ultimo, che non passerà inosservato ai vertici del Movimento.

Sondaggi politici Emg: nota metodologica

Data o periodo in cui è stato realizzato il sondaggio: 8 gennaio.
Campione rappresentativo della popolazione italiana maggiorenne per sesso, età, regione, classe d’ampiezza demografica dei comuni.
Campione: 1.540 casi; intervallo fiduciario delle stime: ±2,5%; totale contatti: 2.000 (tasso di risposta: 77%); rifiuti/sostituzioni: 460 (tasso di rifiuti: 23%).
Universo: popolazione italiana maggiorenne; campione: 1.540 casi; intervallo fiduciario delle stime: ±2,5%; totale contatti: 2.000 (tasso di risposta: 77%); rifiuti/sostituzioni: 460 (tasso di rifiuti: 23%).
Metodo raccolta delle informazioni: rilevazione telematica su Panel.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER
PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: lunedì, 14 Gennaio 2019