articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Lady Gaga: film, malattia, età e marito. Ecco quanto guadagna

Lady Gaga film malattia
Lady Gaga: film, malattia, età e marito. Ecco quanto guadagna

Quanto guadagna Lady Gaga


Prima il Golden Globe, poi l’Oscar 2019: con la canzone Shallow Lady Gaga trionfa anche in ambito cinematografico. Un motivo in più per conoscere più da vicino l’artista, con uno sguardo alla malattia di cui soffre e alla sua vita privata. Molti i pettegolezzi dopo il duetto con Bradley Cooper durante la 91° cerimonia degli Academy Awards, ma invero il suo rapporto con l’attuale compagno resta solido.

Chi è Lady Gaga: la cantante si è data al cinema

Lady Gaga è il nome d’arte che Stefani Joanne Angelina Germanotta ha scelto per farsi conoscere alla vasta platea. La fonte d’ispirazione? I Queen e la canzone Radio Ga Ga. Tutto torna, visto che il gruppo ha aperto la 91° cerimonia degli Oscar che l’ha vista trionfare con la canzone Shallow per il film A star is born. In una edizione dove Rami Malek, interprete di Freddie Mercury in Bohemian Rhapsody, ha vinto l’Oscar come miglior attore protagonista. Non ce l’ha fatta a vincerlo (come attrice protagonista) l’artista italo-americana, che però ha fatto sognare i cuori degli americani (e non solo) duettando con il suo regista sul palco la canzone vincente.

Nata a New York il 28 marzo 1986, miss Germanotta non è nuova al mondo della macchina da presa. Infatti, A star is born non è la sua unica fatica cinematografica. Ha già partecipato come attrice in Machete Kills (2013) e Sin City – Una donna per cui uccidere (2014), entrambi di Robert Rodriguez.

Per la televisione ha partecipato a un episodio della terza stagione dei Soprano e a uno della terza stagione di Gossip Girl. La più importante presenza in televisione si deve però alla serie American Horror Story: Hotel, seguita da American Horror Story: Roanoke.

Da sottolineare anche un documentario del 2017 in cui la cantante-attrice si racconta, “Gaga: Five Foot Two” (2017) diretto da Chris Moukarbel. E proprio qui una parte del film è dedicata alla malattia di cui soffre.

Lady Gaga: malattia, di cosa soffre?

Lady Gaga soffre infatti di una particolare sindrome, denominata fibromialgia cronica. Si tratta di un disturbo che determina un aumento della tensione muscolare e altri effetti collaterali, come la mancanza di sonno e cali umorali, che possono portare anche a disturbi depressivi e attacchi di ansia. Tale patologia resta ancora priva di una causa ufficialmente riconosciuta e accertata e viene curata tramite antinfiammatori, antidolorifici, farmaci rilassanti e altre pratiche che limitano o modificano l’esercizio fisico in favore di un maggiore rilassamento. Questa sindrome ha costretto, alcune volte, la cantante ad annullare i suoi concerti. Molto sensibile alla tematica, ha voluto dedicarle una parte del documentario su di lei, sperando che aumenti “la consapevolezza sulla patologia e a connettere le persone che ne soffrono”.

Lady Gaga: chi è Christian Carino, il futuro marito della cantante

Nonostante i pettegolezzi, il rapporto tra Lady Gaga e il talent manager Christian Carino sembra procedere a gonfie vele e sfocerà a breve nel matrimonio. L’ufficialità (social e dunque al pubblico) è arrivata nel 2017. Christian Carino lavora come rappresentante di artisti e nel suo portfolio spiccano star del calibro di Miley Cyrus, Jennifer Lopez e Justin Bieber. Nella lista si aggiunge ora anche Lady Gaga. I due dovrebbero convolare a nozze quest’anno, probabilmente a Venezia, città molto amata dalle star per celebrare i lunghi sodalizi.

Lady Gaga: quanto guadagna

Stando alla classifica annuale di Forbes, Lady Gaga è la quinta donna più pagata nel mondo della musica del 2018, con un ricavo ammontante a 50 milioni di dollari. Patrimonio destinato ad aumentare non solo grazie alle sue performance cinematografiche. La cantante di origini italiane affianca alla carriera artistica anche un importante percorso imprenditoriale, fatto di proprietà di luoghi di ristorazione e marchi di moda e cosmetica. Molto importante anche la sua attività filantropica, grazie alla fondazione Born This Way Foundation, nata nel 2012 e particolarmente sensibile nei confronti dei più deboli.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: mercoledì, 17 Aprile 2019