articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Sondaggi elettorali Demopolis: M5S perde 3 punti in un mese

sondaggi elettorali demopolis
Sondaggi elettorali Demopolis: M5S perde 3 punti in un mese

Nell’ultimo mese il Movimento 5 Stelle ha perso quasi 3 punti di consenso secondo l’ultimo sondaggio Demopolis per Otto e Mezzo. Al contrario il PD di punti ne ha guadagnati tre nello stesso periodo.

Al 13 di marzo il quadro è il seguente: i Cinque Stelle raccolgono il 22,8%, il PD il 20,2%. I punti di distacco tra le due forze politiche si sono ridotti da otto a poco più di due in soli trenta giorni. A pesare sulla caduta pentastellata sono state le sconfitte elettorali in Abruzzo e Sardegna, oltre che la vicenda Diciotto-Salvini e il caso Tav che ha creato più di una frizione con la Lega. Dall’altra parte il Pd è tornato a crescere dopo le primarie che hanno incoronato Zingaretti segretario. Il vento pare dunque cambiato.

Sondaggi elettorali Demopolis: Lega sempre prima

Non per la Lega che rimane stabile al 33%. Anche nel resto del centrodestra si registrano pochi cambiamenti. Forza Italia passa dall’8,6% all’8,8% mentre Fratelli d’Italia dal 3,4 sale al 3,6%. Gli altri partiti di sinistra (+Europa, Potere al Popolo e LeU) raccolgono una forbice di consensi che va dal 2% al 3%. L’affluenza sale di un punto al 68%.

sondaggi elettorali demopolis
sondaggi elettorali demopolis, governo

Sondaggi elettorali Demopolis: clima, le posizioni dei partiti italiani

Oggi, 15 marzo 2019, si svolge la manifestazione #Friday for Future in 150 Paesi del mondo, ispirata dalla giovane studentessa svedese Greta Thunberg. Tema portante dell’iniziativa è il cambiamento climatico. Secondo il 58% degli intervistati da Demopolis, l’impegno contro il cambiamento climatico deve essere una priorità imprescindibile nell’agenda politica dei governo, mentre per il 37% è sì importante, ma va conciliato con le esigenze dello sviluppo economico. Solo il 5% lo ritiene un tema non prioritario.

I più interessati all’argomento sono gli elettori del M5S (67%) seguiti da quelli Pd (60%). Per la maggioranza relativa degli elettori leghisti (48%) il cambiamento climatico va conciliato con lo sviluppo economico del Paese.

Sondaggi elettorali Demopolis: nota metodologica

Il sondaggio è stato effettuato dall’Istituto Demopolis, diretto da Pietro Vento, per il programma Otto e Mezzo dal 12 al 13 marzo 2019 su un campione stratificato di 1.500 intervistati, rappresentativo dell’universo della popolazione italiana maggiorenne.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: venerdì, 15 Marzo 2019