Pubblicato il 18/03/2019 Ultimo aggiornamento: 20 Marzo 2019 alle 13:04

Sondaggi elettorali SWG, il PD supera il M5S. Non accadeva dal 2017

autore: Gianni Balduzzi
sondaggi elettorali
Sondaggi elettorali SWG, il PD supera il M5S. Non accadeva dal 2017

L’ultimo dei sondaggi elettorali di SWG per il Tg di La7 è piuttosto storico. Segnala infatti il superamento del Movimento 5 Stelle da parte del PD. Anche se solo di un decimo.

Era dal dicembre del 2017 che non accadeva secondo questo istituto. Come si nota dai nostri grafici la distanza tra i due partiti dopo le politiche aveva anche sfiorato i 17 punti favore del Movimento 5 Stelle.

Gli unici ad essere andati vicini, alcune settimane fa, a questo esito eravamo stati noi del Termometro che avevamo segnalato pochissimi decimali di differenza tra le due forze.

In questo modo la Lega è ancora più sola al comando. Ma vediamo i numeri del sondaggio, effettuato con metodo CATI-CAMI-CAWI su circa 1500 intervistati

Sondaggi elettorali SWG, il PD quanto perde il M5S, lo 0,8%

A un primo sguardo sembrerebbe trattarsi di un travaso di voti dal Movimento 5 Stelle al PD. Di fatto il secondo guadagna gli stessi otto decimi che il primo perde.

La realtà è probabilmente più complessa. C’entra anche la diminuzione dell’astensione, che cala del 1,7%, segno di una probabile riattivazione di elettori del PD.

I dem raggiungono il 21,1%, superando di un decimo il Movimento 5 Stelle, che cala al 21%.

La Lega continua a crescere, arrivando, dopo aver guadagnato lo 0,2%, al 33,9%.

La maggioranza così cala del 0,6% al 54,9%. È comunque più forte globalmente del 4 marzo 2018.

All’opposizione si indebolisce Forza Italia, che perdendo lo 0,3% va al 8,6%. Mentre aumenta di tre decimi Fratelli d’Italia, al 4,4%.

Su anche +Europa, del 0,2%, al 3%, mentre calano MDP, Sinistra Italiana e Possibile, perdendo due decimi ed andando al 2,4%. Anche qui influisce probabilmente l’ascesa del PD.

Potere al Popolo riagguanta il 2%, mentre i Verdi e Italia in Comune ono al 1,1%, giù di un decimo.

Scendono anche i partiti sotto l’1%, del 0,2%, al 2,5%

ultimi sondaggi, sondaggi politici elettorali, media sondaggi
sondaggi elettorali
sondaggi elettorali

Autore: Gianni Balduzzi

Editorialista di Termometro Politico, esperto e appassionato di economia, cattolico- liberale, da sempre appassionato di politica ma senza mai prenderla troppo seriamente. "Mai troppo zelo", diceva il grande Talleyrand. Su Twitter è @Iannis2003
Tutti gli articoli di Gianni Balduzzi →