Bundesliga 2018/19, 27a giornata: si ferma il Bayern, Borussia al primo posto

Pubblicato il 3 Aprile 2019 alle 21:16 Autore: Alessandro Guaschini

Bundesliga 2018/19, 27a giornata: si ferma il Bayern, Borussia al primo posto. l Bayern Monaco si ferma a Friburgo e non va oltre al pareggio.

Bundesliga 201819, 27a giornata si ferma il Bayern, Borussia al primo posto
Bundesliga 2018/19, 27a giornata: si ferma il Bayern, Borussia al primo posto

Il Bayern Monaco si ferma a Friburgo e non va oltre al pareggio. È un passo falso grave per i bavaresi perché il Borussia Dortmund, con la vittoria contro il Wolfsburg, ritorna primo da solo. Male l’altro Borussia, ormai in crisi nera: dopo aver perso il terzo posto ora perde anche il quarto e rischia di rimanere fuori dalla zona Champions League. Bene Lipsia, Francoforte ed Hoffenheim.

Bundesliga 2018/19, 27a giornata: i risultati del sabato pomeriggio

Friburgo-Bayern Monaco 1-1: sembra un match senza storia, invece si rivela tutt’altro. Passano addirittura in vantaggio i padroni di casa con Lukas Holer. Al 22’ arriva la rete del pareggio di Robert Lewandowski nata sugli sviluppi di un calcio d’angolo.  Nella ripresa il Bayern ci prova varie volte, Goretzka prende anche un palo al 92’, ma il Friburgo lotta con il coltello tra i denti e riesce ad evitare la sconfitta contro i campioni in carica.

Borussia Dortmund-Wolfsburg 2-0: assenza importante per il Borussia: manca il capitano Marco Reus, diventato padre da pochi giorni. I suoi compagni ci provano ma non riescono a trovare il gol. Poi però nei minuti di recupero si scatena Paco Alcacer, che trova una doppietta in due minuti, la quale regala il 2-0 ai suoi e porta il Borussia a +2 sul Bayern Monaco.

Werder Brema-Mainz 3-1: i padroni di casa passano in vantaggio con il talento del Kosovo Rashica. Passano pochi minuti e Max Kruse realizza la rete del 2-0.  Nel secondo tempo gli ospiti provano a riaprirla grazie all’ex Palermo Robin Quaison, con lo svedese in un periodo di forma strabiliante anche con la sua nazionale. Le speranze del Mainz però durano poco, perché il solito Max Kruse segna la doppietta che chiude il match sul 3-1.

Norimberga-Augsburg 3-0: scontro salvezza in questo derby bavarese. Il primo tempo è povero di emozioni ma tutt’altro succede nella ripresa. Al minuto 52’ passa in vantaggio il Norimberga con un gol di Ishak nato da calcio di punizione. Gli ospiti trovano il pareggio con una rete fotocopia del primo, ma viene annullato per fuorigioco. Nel finale arriva una rete dietro l’altra, prima Pereira al minuto 88’ e poi Lowen al 91’. Il Norimberga ritrova così la vittoria dopo dieci partite d’astinenza.

Fortuna Dusseldorf-Borussia Monchengldbach 3-1: il Fortuna parte in quinta e dopo i primi quindici minuti la situazione è già di 3-0. Gol di Stoger ed Hennings, autore di una doppietta. Da notare la superba prestazione di Benito Raman, capace di eseguire tre assist su tre reti della sua squadra. Nel finale arriva il gol della bandiera di Denis Zakaria, ma è tutto inutile. Il ‘Gladbach, se vuole entrare nelle magnifiche quattro, deve cambiare marcia. Troppi passi falsi nelle ultime partite per loro.

Bundesliga 2018/19: gli altri risultati

Hoffenheim-Bayer Leverkusen 4-1: la coppia Belfodil-Kramaric è in una forma smagliante. Dopo 10 minuti l’ex Inter trova il gol dell’1-0 su assist del croato. Subito dopo però, Kevin Volland pareggia con un gol di testa su assist di Brandt. Nel secondo tempo i padroni di casa salgono in cattedra: esce Joelinton ed entra Amiri che, con l’aiuto di una deviazione, trova il gol del 2-1. Poi Belfodil segna anche la doppietta, ben dieci i gol in questa Bundesliga per lui. Nel finale arriva anche la rete di Kramaric su assist dell’algerino, che con questo gol supera Salihovic diventando così il miglior marcatore nella storia dell’Hoffenheim.

Lipsia-Hertha Berlino 5-0: alla Red Bull Arena passano in vantaggio i tori rossi dopo 17 minuti grazie alla rete dello svedese Forsberg. Poco dopo arriva anche la rete del raddoppio firmata Yussuf Poulsen. Il danese è scatenato e nel secondo tempo trova addirittura la tripletta. Gol anche per Haidara, il primo con la sua nuova maglia.

Hannover-Schalke 04 0-1: sfida tra squadre che vivono un periodo di forma pessimo. L’Hannover ha perso nove delle ultime dieci partite, lo Schalke invece sta cercando di svoltare dopo l’esonero di Domenico Tedesco. Sono proprio gli ospiti che trovano la rete del vantaggio con Serdar sul finire del primo tempo. Nella ripresa i padroni di casa ci provano, ma le parate di Muller negano il pareggio all’Hannover.

Eintracht Francoforte-Stoccarda 3-0: partita a senso unico tra una squadra che cerca la Champions e un’altra che invece cerca la salvezza. Ciononostante è lo Stoccarda che trova la prima occasione da gol, ma la rete viene negata dalla traversa. Sul finire del primo tempo Kostic realizza il gol che porta l’Eintracht in vantaggio nell’intervallo. Nel secondo tempo il serbo trova anche la doppietta e per concludere, sul finale, arriva anche l’immancabile rete di Luka Jovic.

Bundesliga 2018/19, 27a giornata: La classifica

Borussia Dortmund 63

Bayern Monaco 61

Lipsia 52

Eintracht Francoforte 49

Borussia Monchengladbach 47

Werder Brema, Bayer Leverkusen, Wolfsburg 42

Hoffenheim 41

Hertha Berlino 35

Fortuna Dusseldorf 34

Friburgo 32

Mainz 30

Schalke 04 26

Augsburg 25

Stoccarda 20

Norimberga 16

Hannover 14

Bundesliga 2018/19: il prossimo turno

Mainz-Friburgo

Bayer Leverkusen-Lipsia

Schalke-Eintracht Francoforte

Hertha Berlino-Fortuna Dusseldorf

Stoccarda-Norimberga

Wolfsburg-Hannover

Bayern Monaco-Borussia Dortmund

Augbsurg-Hoffenheim

Borussia Monchengladbach-Werder Brema

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

L'autore: Alessandro Guaschini

Nato a Voghera il 23 luglio 1996 ma residente a Vigevano, è laureato in Economia e Gestione Aziendale presso l'Università Cattolica di Milano. Scrive per il Termometro Politico dal 2018, in particolar modo si occupa di articoli sportivi che spaziano da basket a calcio, sia italiano che internazionale. E-mail: guasco96@gmail.com
    Tutti gli articoli di Alessandro Guaschini →