Quanto guadagna Vincenzo Nibali: stipendio e patrimonio del ciclista

Pubblicato il 11 Maggio 2019 alle 11:53 Autore: Guglielmo Sano

Vincenzo Nibali: il corridore originario di Messina è l’unico ancora in attività, insieme a Froome, ad aver portato a casa le tre maggiori corse a tappe

Quanto guadagna Vincenzo Nibali: stipendio e patrimonio del ciclista
Quanto guadagna Vincenzo Nibali: stipendio e patrimonio del ciclista

Oggi – sabato 11 maggio 2019 – parte la 102esima edizione del Giro d’Italia. Tra i grandi favoriti per la maglia rosa Vincenzo Nibali, già vittoriosonel 2013 e nel 2016.

Vincenzo Nibali: terzo corridore più pagato

Il corridore originario di Messina è l’unico ancora in attività, insieme a Froome, ad aver portato a casa tutte e tre le maggiori corse a tappe. Infatti, oltre ad aver vinto due volte il Giro ha trionfato anche alla Vuelta, nel 2010, e al Tour de France, quattro anni dopo. Un indiscusso campione su cui ha deciso di puntare, all’esordio nel mondo del ciclismo nel 2017, il team Bahrain Merida che lo ha blindato con un contratto da 4 milioni a stagione.

Per quello che riferiscono i dati diffusi dalla stampa negli ultimi anni, i ciclisti che prendono più di lui sono soltanto Chris Froome e Peter Sagan. Il britannico, vincitore di quattro Tour, un Giro e una Vuelta, guadagna 5-5 milioni e mezzo di euro ad annata con il Team Sky. Invece, arriverebbe a circa 6 milioni di euro il compenso dello slovacco tre volte campione del mondo.

Vincenzo Nibali: il futuro dopo la Bahrein Merida

Allo stipendio, però, bisogna aggiungere anche i premi incassati per le vittorie, anche se nel ciclismo è buona norma dividerli tra tutti i componenti della squadra. Detto ciò, con la conquista del Tour de France, per esempio, nelle tasche di Nibali sono finiti 500mila euro. Un premio molto meno consistente di quello assegnatogli dalla vittoria al Giro del 2016 che non avrebbe superato i 230mila euro.

Prima del passaggio alla Bahrein Merida, quando militava nell’Astana, Nibali guadagnava poco meno di 4 milioni a stagione. Una cifra simile potrebbe ritornare a guadagnarla dalla prossima stagione. In base alle indiscrezioni, tutto sembra portarlo verso la Trek-Segafredo. Nibali potrebbe chiudere la carriera a scadenza di contratto, fissata a quanto pare al 2021, con il team sponsorizzato dalla nota azienda di caffè: dopo aver guadagnato più o meno 3,7 milioni a stagione.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →