Fiat Panda cambia motore, le caratteristiche del Firefly 1.0 da 70 cv

Pubblicato il 12 Maggio 2019 alle 18:17 Autore: Francesco Somma

La nuova Fiat Panda cambia il motore? Ecco tutto quello che c’è da sapere sul motore Firefly 1.0 da 70 cavalli. Qui i dettagli.

Fiat Panda cambia motore, le caratteristiche del Firefly 1.0 da 70 cv
Fiat Panda cambia motore, le caratteristiche del Firefly 1.0 da 70 cv

Fiat stravolge la gamma dei suoi propulsori sulla Panda. Si passerà dal motore Fire 1.2 da 69 CV a un motore Firefly 1.0 da 70 CV. Lo stabilimento di Pomigliano d’Arco si prepara ai collaudi prima dell’ingresso sul mercato di questo nuovo motore. Questo motore non dovrebbe essere equipaggiato solo sulla Panda bensì anche sulla Lancia Ypsilon e sulla Fiat 500. Ecco tutti i dettagli riguardanti questo nuovo motore.

Fiat Panda cambia motore: ecco la storia dei motori FireFly

Il Firefly ha un nome in codice, ovvero GSE, global small engine, fa parte della famiglia dei motori endotermici, alimentati a benzina, a quattro tempi alternativi, sia a 3 che a 4 cilindri. Sono stati inaugurati dal gruppo Fiat a partire dall’anno 2016. Un propulsore verticale, con monoblocco in alluminio. I Firefly sono sostitutivi dei motori Fire in produzione dal 1985. I propulsori Fire sono stati prodotti in versione 1.4 Multiair, sia turbo che aspirato.

Oltre alla sua doppia natura, la peculiarità sta nell’architettura modulare, la quale permette la condivisione di bielle e pistoni con altre versioni, questo dettaglio viene reso possibile anche dall’identica cubatura unitaria. La scelta Firefly è dovuta ad una revisione dei costi, con l’obiettivo di aumentare l’efficienza e di produrre un’opera di downsizing, ovvero di riduzione della grandezza dei motori stessi.

Nuova Fiat Punto elettrica con pianale condiviso, la versione del futuro

Fiat Panda cambia motore: firefly nello specifico

Il motore è stato inaugurato in Brasile, nel 2016, sulle Fiat Mobi e Fiat Uno. Sono stati poi equipaggiati anche sulla Fiat Argo. Le versioni sul mercato europeo saranno due, un 1.0 da 120 CV e un 1.3 da 150 o 180 CV. Ovviamente quello della Panda sarà una versione depotenziata da 70 CV. Il Firefly sostituirà gradualmente non solo il motore della Panda, ma anche altri tipi di propulsori, il cambio avverrà nel tempo.

Francesco Somma

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Francesco Somma

Classe 1994, laureato in SPRI e attuale studente di Politiche per lo Sviluppo e Cooperazione Internazionale all'UniSA. Credo nel potere delle parole e nella politica come strumento per migliorare il mondo.
Tutti gli articoli di Francesco Somma →