Chelsea Arsenal: finale Europe league 2019, quote, formazioni e pronostico

Pubblicato il 29 Maggio 2019 alle 16:58 Autore: Guglielmo Sano

Oggi 29 maggio 2019, all’Olympic Stadium di Baku, va in scena la finale di Europa League Chelsea Arsenal; ecco chi vedono meglio gli scommettitori

Chelsea Arsenal: finale Europe league 2019, quote, formazioni e pronostico
Chelsea Arsenal: finale Europe league 2019, quote, formazioni e pronostico

Alle 21 di oggi 29 maggio 2019, all’Olympic Stadium di Baku, va in scena la finale di Europa League. A sfidarsi due inglesi, il Chelsea di Maurizio Sarri, che in semifinale ha battuto i tedeschi dell’Eintracht Frankfurt, e l’Arsenal di Unai Emery, che nell’ultimo turno ha superato il Valencia con un perentorio 7 a 3 complessivo tra andata e ritorno. Arbitra l’italiano Gianluca Rocchi.

Chelsea Arsenal: Sarri contro Emery

Le coppe europee quest’anno parlano inglese, sabato si terrà la finale di Champions League tra Liverpool e Tottenham mentre oggi, come si diceva, si sfidano Chelsea e Arsenal. Da una parte Maurizio Sarri, che potrebbe vincere il suo primo torneo continentale (non ha mai superato gli ottavi in Champions e i sedicesimi di Europa League), dall’altra Unai Emery che l’Europa League l’ha vinta già tre volte consecutivamente alla guida del Siviglia.

Probabili formazioni

Il Chelsea si presenterà con tutta probabilità con il tipico 4-3-3 di Sarri: in porta Kepa, a formare il pacchetto difensivo Azpilicueta, David Luiz, Christensen, Marcos Alonso; Kanté, Jorginho e Barkley alla linea di metà campo, avanti spazio al trio Pedro, Giroud, Hazard. Indisponibili Loftus-Cheek, Hudson-Odoi, Rudiger e Ampadu. L’Arsenal, invece, scenderà in campo con un 3-4-1-2 che vedrà tra i pali Cech, davanti al portiere ceco – è la sua ultima partita in carriera – Monreal, Koscielny e Papastathopoulus, a centrocampo giocheranno Mailand-Niles, Xhaka, Torreira, Kolasinac, a completare, l’undici titolare Ozil ad agire dietro le due punte Lacazette e Aubameyang. Non saranno della gara Ramsey, Denis Suarez, Bellerir, Holding e Mkhitaryan (in polemica con la scelta di giovare in Azerbaigian).

Quote scommesse

I precedenti relativi agli ultimi 10 incontri tra Blues e Gunners parlano di tre vittorie per entrambi e quattro pareggi. Nell’ultima stagione di premier il Chelsea ha vinto per 3 a 2 all’andata in casa, al ritorno è stato l’Arsenal a prevalere per due gol a zero. Da sottolineare, però, che l’Arsenal non è mai riuscito a battere un’altra squadra inglese nelle competizioni Uefa, tra l’altro ha perso 4 finali europee su 5 nella sua storia (hanno vinto la Coppa delle Coppe nel 1994 contro il Parma).

Gli scommettitori si sono sbilanciati verso una vittoria nei 90 minuti del Chelsea: è quotata a 2.30 mentre quella dell’Arsenal 3.15 (a 3.30 il pareggio). Il goal di entrambe le squadre è dato a 1.61 mentre l’over 2.5 a 1.80, quindi, i bookmaker prevedono una partita ricca di gol.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →