12/06/2019

Copa America 2019, il focus: Perù, animo Guerrero

Copa America 2019, il focus Perù, animo Guerrero
Copa America 2019, il focus: Perù, animo Guerrero

Proseguono i nostri focus dedicati alle dodici nazionali che parteciperanno alla 46a edizione di Copa America, in programma dal 14 giugno al 7 luglio in terra brasiliana. Oggi è tempo di fare un approfondimento sulla nazionale del Perù.

LEGGI ANCHE: Il focus sul Cile

Copa America 2019: il Perù per crescere ancora

Lo scorso anno in terra russa, il Perù ha disputato un mondiale a trentasei anni dall’ultima volta. Los Incas infatti mancavano dalla competizione dal mundialito di Spagna 82. Storicamente si tratta di una nazionale che ha sempre dovuto lottare tanto per emergere e così è anche ora. In Russia, nonostante un girone proibitivo, la selezione guidata dall’argentino Ricardo Gareca è riuscita a far appassionare a sé tanti tifosi, pur uscendo nella fase a gironi dopo aver messo in difficoltà anche quella Francia che di lì a qualche settimana si sarebbe laureata campione del mondo.

A questa Copa America dunque, la nazionale andina giunge con la voglia e la speranza di migliorarsi ancora. Passare il girone non è impossibile, così come ripetere i due terzi posti consecutivi del 2011 e nel 2015. Più complicato invece è eguagliare i risultati nella competizione del 1939 e del 1975, ovvero le due Copas vinte.

La squadra che giocherà in Brasile presenta molti sconosciuti ai più, ma alternati a giocatori che militano in Europa anche a buoni livelli. Zambrano, Farfan, Advincula e Tapia sono gli unici giocatori che militano nel Vecchio Continente, ma l’attenzione maggiore sarà ovviamente data a quel Paolo Guerrero che in Perù è considerato una divinità.

La passione e il calore dei tifosi faranno il resto, per una nazionale che risulta molto simpatica agli appassionati di calcio sudamericano.

LEGGI ANCHE: Il focus sulla Colombia

Convocati, giocatore chiave, girone e calendario Perù

Questi i 23 convocati del CT Gareca per la Copa America 2019:

PORTIERI: Gallese (Alianza Lima), Cáceda (Melgar), Álvarez (Sporting Cristal).

DIFENSORI: Corzo (Universitario), Araujo (Talleres), Advíncula (Rayo Vallecano), Santamaria (Atlas), Abram (Velez), Trauco (Flamengo), Zambrano (Basilea), Callens (New York City)

CENTROCAMPISTI: Tapia (Willem II), Yotún (Cruz Azul) Pretell (Sporting Cristal), Gonzáles (Sporting Cristal), Flores (Morelia), Cueva (Santos), Polo (Portland Timbers), Carillo (Al-Hilal), Hurtado (Konyaspor)

ATTACCANTI: Guerrero (Internacional), Ruidíaz (Seattle Sounders), Farfán (Lokomotiv Mosca).

GIOCATORE CHIAVE: Guerrero.

GIRONE

Gruppo A: Brasile, Perù, Bolivia, Venezuela

CALENDARIO

15 giugno: Venezuela-Perù (Arena do Gremio, Porto Alegre, ore 21:00 italiane).

18 giugno: Bolivia-Perù (Estadio Maracana, Rio de Janeiro, ore 23:30 italiane)

22 giugno: Perù-Brasile (Arena Corinthians, Rio de Janeiro, ore 21:00 italiane).

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]