Pubblicato il 06/09/2019 Ultimo aggiornamento: 8 Settembre 2019 alle 10:26

Concorsi pubblici settembre 2019 per diplomati e laureati. Posti e bandi

autore: Guglielmo Sano
Concorsi pubblici settembre 2019 per diplomati e laureati. Posti e bandi

Anche a settembre 2019, nonostante la calda estate politica, è in arrivo una serie di concorsi pubblici che metterà a disposizione centinaia di posti tra ministeri e agenzie statali.  

Concorsi pubblici settembre 2019: altre 5mila assunzioni nella PA

Cambia l’esecutivo ma il passaggio di consegne tra gialloverdi e giallorossi non cambia il programma di 5mila assunzioni per la Pubblica Amministrazione che era stato messo in campo in previsione delle uscite con Quota 100 (fino a 250mila pensionamenti nel solo 2019). Tra l’altro, grazie alle disposizioni della Legge Concretezza, il suddetto piano di assunzioni dovrebbe svolgersi in modo molto più veloce rispetto al solito così da permettere alle amministrazioni di non soffrire il turnover dovuto all’ondata di pensionamenti.

Detto ciò, anche se il decreto che darà il via alle selezioni non è ancora comparso in Gazzetta Ufficiale, si conoscono già alcuni dettagli a proposito delle stesse. Innanzitutto, è bene chiarire che il provvedimento autorizzato dagli ex ministri della Pubblica Amministrazione Giulia Bongiorno e dell’Economia Tria è molto complesso: al di là dei concorsi è prevista l’assunzione di personale statale anche attraverso lo scorrimento di graduatorie e la trasformazione dei contratti dei dipendenti da part-time a tempo pieno.

Scooter elettrici 2019: prezzo, modelli più venduti e caratteristiche tecniche

I posti in palio per Ministeri e Agenzie Statali

La nuova stagione concorsuale, dopo quella per Ispettori del Lavoro e quella indetta dal Mibac, dovrebbe cominciare con un concorso per il Ministero dell’Interno: a disposizione ben 800 posti. Invece, saranno poco più di 400 i posti per il Ministero dell’Economia tra scorrimento graduatorie e nuove assunzioni. Non centinaia ma decine saranno i posti da coprire tramite iter concorsuale al Ministero del Lavoro, al Ministero dello Sviluppo Economico, e al Ministero della Giustizia (tra l’altro è ancora possibile candidarsi alla selezione per oltre 2.000 funzionari giudiziari).

Al di là dei posti che saranno messi a concorso nei ministeri è prevista anche una procedura di assunzione di più di 100 unità alla Presidenza del Consiglio. Alla fine, dovrebbero essere 347 i posti messi a bando nel prossimo concorso dell’Agenzia delle Entrate, altre 628 saranno messe a bando dall’Agenzia delle Dogane.

SEGUI IL NUOVO TERMOMETRO QUOTIDIANO A QUESTO LINK.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]

Autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →