Pubblicato il 13/09/2019 Ultimo aggiornamento: 16 Settembre 2019 alle 10:24

Viceministri governo Conte bis: nomi e profili politici, ecco chi sono

autore: Giuseppe Spadaro
Viceministri governo Conte bis: nomi e profili politici, ecco chi sono

Viceministri governo Conte bis – Ufficializzata la lista dei 42 sottosegretari che completano la squadra con cui il presidente del Consiglio Conte è chiamato ad affrontare le sfide che attendono il governo ed il Paese. Come sempre, le nomine sono state precedute da giorni in cui freneticamente sono entrati nel toto-nomi tantissime ipotesi.

Viceministri governo Conte bis agli Esteri, all’Interno e all’Economia

Saranno in totale 10 i viceministri del governo Conte bis: 6 in quota Movimento 5 Stelle e 4 del Partito Democratico.

Vediamo di seguito i loro nomi. Agli esteri vanno Emanuela Del Re (M5S) e Marina Sereni (Pd). La dem Sereni è stata per alcuni giorni in predicato di diventare ministro, ed è in ogni caso un volto abbastanza conosciuto, a differenza della meno conosciuta collega pentastellata per cui è arrivata una conferma dell’incarico ricoperto alla Farnesina. Emanuela Del Re è sociologa ed esperta di questioni legata a migrazioni e rifugiati.

Agli interni i viceministri saranno Vito Crimi (M5S) e Matteo Mauri (PD). Crimi è un esponente del Movimento abbastanza noto anche per essere stato in passato capogruppo del M5S in Senato. Mauri, deputato del Pd, è stato responsabile nazionale Infrastrutture e Trasporti del Partito Democratico nella Segreteria dell’allora segretario Bersani. Attualmente è vicina alle posizioni interne dell’ex ministro Maurizio Martina.

Al ministro dell’Economia c’è la conferma di Laura Castelli tra i 5 Stelle e la nomina di viceministro all’Economia per il deputato democratico Antonio Misiani dato da molti come in pole position per la casella del ministero all’Economia affidata poi a Roberto Gualtieri.

Viceministri governo Conte bis, Mise Infrastrutture, Istruzione e Salute

Stefano Buffagni del MoVimento 5 Stelle è stato nominato viceministro al Ministero dello Sviluppo Economico, dove fino a qualche settimana fa a ricoprire la carica di ministro c’era il capo politico dei 5 Stelle Luigi Di Maio. Buffagni, laureato in economia, è commercialista ed è stato consigliere regionale presso la regione Lombardia.

Sempre per conto del Movimento prende il posto di viceministro alle Infrastrutture Giancarlo Cancelleri, già candidato alla presidenza della Regione Sicilia. Completano il quadro dei viceministri la deputata Anna Ascani, in corsa contro Zingaretti per la segreteria del Partito Democratico e politicamente vicina all’ex premier Renzi. E Pierpaolo Sileri, medico e parlamentare del M5S: attuale presidente della commissione Sanità del Senato.

Conte: soddisfatto per la squadra

Sui nomi scelti è arrivato il commento del presidente del Consiglio Conte: “Sono molto soddisfatto per la squadra. Abbiamo molti elementi nuovi e alcuni sconosciuti al grande pubblico ma ho scorso i loro curriculum. Sono confidente di avere una squadra sufficientemente giovane ed amalgamata”.

Autore: Giuseppe Spadaro

Direttore Responsabile di Termometro Politico. Iscritto all'Ordine dei Giornalisti (Tessera n. 149305) Nato a Barletta, mi sono laureato in Comunicazione Politica e Sociale presso l'Università degli Studi di Milano. Da sempre interessato ai temi sociali e politici ho trasformato la mia passione per la scrittura (e la lettura) nel mio mestiere che coltivo insieme all'amore per il mare e alla musica.
Tutti gli articoli di Giuseppe Spadaro →