Sondaggi politici Euromedia: Ghisleri “manutenzione non fa notizia”

Pubblicato il 28 Novembre 2019 alle 09:46 Autore: Daniele Sforza
Sondaggi politici Euromedia Ghisleri manutenzione
Sondaggi politici Euromedia: Ghisleri “manutenzione non fa notizia”

I ponti crollano, si punta il dito contro la mancata manutenzione, per gli italiani ai posti di responsabilità ci sono persone incompetenti. Inevitabile pensarla così quando in un Paese civile accade quello che non dovrebbe accadere. Dopo Genova è successo al viadotto dell’A6 nel savonese, si fa rumore per qualche giorno, tra urla e schiamazzi da salotti televisivi, poi si ritorna alla calma, almeno fino alla prossima volta. Ospite a Tagadà, in onda su La7, la direttrice di Euromedia Research Alessandra Ghisleri ha reso noto che secondo i sondaggi gli italiani non hanno molta fiducia nei confronti di chi dovrebbe risolvere i veri problemi del Paese, soprattutto quando si parla di infrastrutture.

In Emilia-Romagna parità tra Bonaccini e Borgonzoni: sondaggio Tecnè

Sondaggi politici: gli italiani e la manutenzione delle infrastrutture, parla Ghisleri

La colpa è certamente anche di questa eterna campagna elettorale, dove sia le forze al governo sia quelle che si trovano all’opposizione non fanno altro che cercare consensi. “Viviamo in una campagna elettorale permanente e la manutenzione è un tema che non fa notizia. Quindi, quando viene fatta, non ci si può mettere una medaglia all’onore e perciò, non facendo notizia, non dà consenso e viene migrata altrove”.

Gli italiani non danno voti alla Manovra, sondaggio Ipsos

La manutenzione è necessaria, insomma, ma in un Paese dove tutto si riduce al sorridere davanti alle telecamere o a essere presente sui social su cose ben più eclatanti per mostrarsi attivi, i problemi sono altri. “Questo è un male della politica che viene segnalato dai cittadini, perché i cittadini dicono che spesso nei luoghi e nei punti di responsabilità, a forza di scegliere persone dello stesso colore politico, di chi ha potere di scelta, si mettono persone non molto competenti, oppure si chiude un occhio su delle situazioni veramente molto importanti”. Quello della responsabilità è un tema molto caldo, che i cittadini ed elettori sentono con forza. “Sarebbe ora di avere un pochino in più di responsabilità politica, anche a rischio di qualche voto”, ha concluso la Ghisleri.

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
[email protected]

L'autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →