Sondaggi politici Ipsos: Renzi danneggiato da inchiesta fondazione Open

Pubblicato il 19 Dicembre 2019 alle 13:42
Aggiornato il: 3 Gennaio 2020 alle 18:37
Autore: Andrea Turco

Matteo Renzi e Matteo Salvini sono i due personaggi politici al centro dei sondaggi politici per Di Martedì andati in onda il 17 dicembre 2019

sondaggi politici ipsos
Sondaggi politici Ipsos: Renzi danneggiato da inchiesta fondazione Open

Matteo Renzi e Matteo Salvini sono i due personaggi politici al centro dei sondaggi politici per Di Martedì andati in onda il 17 dicembre 2019. Entrambi sono stati i veri protagonisti della scena politica nell’ultimo periodo. Si vocifera anche di un incontro segreto tra i due per mandare a casa il premier Conte. Ricostruzione smentita seccamente sia dal leader della Lega che dall’ex segretario del Pd. I due, però, paiono essere in sintonia sulla riforma elettorale, il che crea qualche preoccupazione tra gli alleati di governo e non solo. Insomma, nonostante le diverse vedute del Paese Matteo Salvini e Matteo Renzi sono su tutti i giornali. Che siano notizie negative o positive poco importa purché se ne parli.

Il leader di Italia Viva avrebbe di certo fatto a meno della pubblicità gratuita riservatagli dall’inchiesta sulla fondazione Open aperta dalla Procura di Firenze. In un intervento al Senato, Renzi ha mostrato i denti: “Chi volesse contestarci o, peggio ancora, eliminarci per via giudiziaria, sappia che abbiamo il coraggio di dire che il diritto e la giustizia sono cose diverse dal giustizialismo”. La paura di Renzi è che l’inchiesta sulla fondazione Open possa intaccare il suo già ridotto consenso. Una preoccupazione che trova conferma nei sondaggi politici Ipsos. Secondo il 48% degli italiani, infatti, le vicende sulla fondazione Open e sul prestito ottenuto e poi ridato dall’ex premier per l’acquisto della sua casa, danneggiano in maniera grave l’immagine di Renzi e del suo nuovo partito.

sondaggi politici ipsos
Fonte: Ipsos

Anche l’altro Matteo non può dormire sonni tranquilli. Il leader della Lega è indagato sia per possibile abuso d’ufficio relativamente a 35 voli di Stato già definiti illegittimi dalla Corte dei Conti, sia per sequestro di persona per la vicenda della nave Gregoretti del luglio scorso. Anche l’ex ministro dell’Interno ha reagito duramente alle accuse: “Inchiesta vergognosa: quanto costa ai cittadini italiani questa caccia alle streghe in termini di uomini, spreco di tempo e utilizzo di mezzi? Indagato perché ho difeso la sicurezza, i confini e la dignità del mio Paese, incredibile”.

Stando agli ultimi sondaggi politici, la stella del segretario leghista pare un po’ appannata. E anche la Lega viene data in flessione nelle intenzioni di voto. Qualcosa si è rotto? Secondo Ipsos, una causa potrebbero essere i messaggi un po’ ripetitivi che Salvini rilascia sui mezzi di informazione e sui social. Un’ipotesi che trova d’accordo il 53% degli italiani secondo cui il leader leghista comincia ad apparire un po’ troppo ripetitivo nelle sue dichiarazioni.

sondaggi politici ipsos, salvini
Fonte: Ipsos

Sondaggi politici Ipsos: nota metodologica

Sondaggio realizzato da Ipsos per Itv Movie presso un campione casuale nazionale rappresentativo della popolazione italiana maggiorenne secondo genere, età, livello di scolarità, area geografica di residenza, dimensione del comune di residenza. Sono state realizzate 600 interviste mediante sistema Cati il 15 dicembre 2019.

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
[email protected]

L'autore: Andrea Turco

Classe 1986, dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano approda a Termometro Politico.. Dal gennaio 2014 collabora con il portale d'informazione Smartweek. Su Twitter è @andreaturcomi
Tutti gli articoli di Andrea Turco →