Apple Watch Serie 5 Red Edition: prezzo, caratteristiche e uscita

Pubblicato il 2 Gennaio 2020 alle 13:00 Autore: Francesco Somma

Apple Watch Serie 5 Red Edition potrebbe arrivare presto sul mercato. Ecco le caratteristiche, il prezzo e la data di arrivo.

Apple Watch
Apple Watch Serie 5 Red Edition: prezzo, caratteristiche e uscita

Apple Watch Serie 5 Red Edition: prezzo, caratteristiche e uscita

L’azienda di Cupertino avrebbe in mente di espandere la linea degli orologi tecnologici inserendo una edizione speciale, un watch di colore rosso. Il report viene direttamente da un blog francese, WatchGeneration. Secondo l’indiscrezione, il modello sarebbe apparso nel database Apple, senza però nessuna specificazione in merito. Andiamo a scoprire qualche dettaglio in più sul dispositivo.

Apple Watch Serie 5 Red Edition: quando arriva e come sarà

Si tratterà molto probabilmente di un modello realizzato in alluminio con finitura rossa, già presente su iPod Touch. L’offerta comprenderà sicuramente i colori già esistenti, argento, grigio spazio e oro. Il modello potrebbe vedere la luce in primavera anche se non vi è nessuna certezza circa il suo arrivo. La previsione tuttavia è particolarmente sensata dato che le versioni Red di iPhone 7 e 8 sono uscite a marzo 2017 e ad aprile 2018. Il Watch avrà le stesse caratteristiche della Serie 5 attualmente in commercio. Nessuna variazione quindi sul piano tecnico, e a dire il vero, nemmeno dal punto di vista estetico. Tuttavia dietro la scelta del colore rosso c’è una politica ben precisa. Scopriamo il perché.

Xiaomi Mi Watch 2020: data uscita premium edition e caratteristiche

Perché è stato scelto il colore rosso?

Ogni prodotto RED realizzato dalla casa statunitense ha un perché comune. I proventi di questo smartwatch andranno a The Global Fund, finanzieranno la lotta all’AIDS, alla tubercolosi e alla malaria. Dal 2006 i fondi raccolti ammontano a 220 milioni di dollari. La lodevole iniziativa potrebbe essere però oscurata o compromessa dalla controversia giudiziaria che riguarda la stessa Apple. È di non molto tempo fa la notizia che la funzione di fibrillazione atriale potrebbe aver violato un brevetto esistente. Seguiranno aggiornamenti anche sulla presente vicenda: al momento la battaglia legale è aperta.

Francesco Somma

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Francesco Somma

Classe 1994, laureato in SPRI e attuale studente di Politiche per lo Sviluppo e Cooperazione Internazionale all'UniSA. Credo nel potere delle parole e nella politica come strumento per migliorare il mondo.
Tutti gli articoli di Francesco Somma →