Bollo auto 2020: Regione Lombardia, importo sconto e pagamento

Pubblicato il 24 Gennaio 2020 alle 09:44 Autore: Daniele Sforza

Agevolazioni e sconti sul bollo auto 2020, ma solo a livello regionale: ecco come funziona la riduzione della tassa in Lombardia e in quali casi.

Bollo auto 2020 regione Lombardia
Bollo auto 2020: Regione Lombardia, importo sconto e pagamento

Ogni anno ritorna la storia dell’abolizione del bollo auto, che puntualmente non si verifica mai. Tuttavia in alcune regioni si sta agendo per favorire gli automobilisti attraverso agevolazioni e sconti fiscali, in modo tale da ridurre il peso dell’imposta, se non del tutto, almeno in buona parte. È il caso della Lombardia, ad esempio, che offre uno sconto importante a determinate condizioni.

Bollo auto 2020: sconto in Lombardia, ecco l’importo

Come si legge sul sito della Regione Lombardia, se il contribuente decide di addebitare il pagamento del bollo auto sul proprio conto corrente, beneficia di un risparmio del 15% sull’imposta, pari quasi a due mesi gratis, ovviamente per ogni anno. Nel caso in cui l’automobilista residente in Regione Lombardia abbia già provveduto alla domiciliazione sul conto corrente bancario o postale del pagamento del bollo auto negli anni precedenti, lo sconto passerà automaticamente dal 10% (così come era in precedenza) al 15% come in vigore dal 2020.

Bollo auto 2020 in Lombardia: i vantaggi della domiciliazione bancaria

I vantaggi sono essenzialmente 2: da un lato il rispetto della scadenza e quindi evitare le eventuali sanzioni in caso di ritardo del pagamento. Il secondo è quello economico: oltre a risparmiare 2 mesi in 1 anno (e quindi a pagare solo 10 mesi anziché 12) si risparmia anche sulla commissione, che costa 1 euro, ovvero meno di tutte le altre forme di pagamento.

Sconto 15% sul bollo auto: chi può aderire

Possono aderire a questa iniziativa solamente i cittadini residenti in Lombardia o iscritti all’A.I.R.E. che sono proprietari di uno o più veicoli o locatari (solo se il contratto di locazione decorre dal 1° gennaio 2017), nonché i cittadini che pagano per conto del proprietario o locatario del veicolo e le persone giuridiche, anche pubbliche, che risultano titolari di non più di 50 veicoli.

Come inviare la richiesta

La richiesta della domiciliazione bancaria (che resterà attiva fino alla sua revoca, e perciò non bisognerà rinnovare ogni anno) e quindi dello sconto sul pagamento del bollo auto può essere presentata alla Regione Lombardia per posta ordinaria o online. Nel primo caso sarà necessario scaricare e compilare un modulo apposito disponibile sul sito della regione Lombardia, firmarlo e inviarlo al seguente indirizzo per posta ordinaria (non raccomandata): Casella postale n. 11048 – 20159 Milano. L’invio andrà fatto entro il giorno 15 del mese prima a quello in cui si deve effettuare il pagamento.

In alternativa è possibile utilizzare la procedura online, inviando la richiesta di domiciliazione del pagamento del bollo auto accedendo all’area personale Tributi tramite SPID, CNS o PIN. Quindi sarà necessario recarsi alla sezione Domiciliazione, seguire la procedura richiesta, compilare il mandato e inviare la domanda. L’invio dovrà essere inoltrato entro la fine del mese precedente a quello del pagamento.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →