Moda primavera 2020: camicie da indossare e stili di tendenza

Pubblicato il 26 Gennaio 2020 alle 11:15 Autore: Isotta Ratti

La camicia rimane uno dei capi di moda preferiti sia dagli uomini che dalle donne, ecco quali saranno di tendenza nella primavera 2020.

Moda primavera 2020 camicie da indossare e stili di tendenza
Moda primavera 2020: camicie da indossare e stili di tendenza

Le giornate iniziano già ad allungarsi e la mente dei più ottimisti comincia a proiettarsi verso la primavera 2020. La camicia è uno dei capi preferiti nella bella stagione e ogni anno la moda ci riserva qualcosa di speciale: ecco quali saranno quelle da scegliere stavolta.

LEGGI NOTIZIE DEL TERMOMETRO QUOTIDIANO

Moda primavera 2020: addio merletti, benvenuta camicia maschile

Con l’inizio della bella stagione, uno dei capi prediletti sia dal genere maschile, sia da quello femminile, come detto poc’anzi è la camicia. Trattasi di un indumento fresco, ma al tempo stesso capace di donare eleganza e stile al look. Da abbinare ad una gonna oppure da far sbuffare fuori da un paio di pantaloni, le camicie non passeranno mai di tendenza, ma piuttosto cambieranno stile.

Dimenticatevi pizzi e camicie frufru, piuttosto andate a prendere quelle che indossano i vostri fidanzati, padri o fratelli: esattamente, questa primavera 2020 vedrà un sovrabbondare di camicie totalmente opposte a quelle che le donne sono abituate a indossare. Infatti lo stile maschile sarà la moda che regnerà nel mondo delle camicie ma – non è tutto – in particolar modo dovranno essere semplici, senza merletti né pizzi, rigorose come una divisa.

La romantica camicia con le maniche a sbuffo tanto amata dalle donne rimarrà nell’armadio questa primavera, la moda ha così deciso: la camicia sarà rigorosa, priva di decori e di fantasie. Se pensavate che la cravatta fosse un accessorio esclusivamente maschile, vi sbagliavate: anche le donne potranno decidere di abbinarla alle loro camicie (da tenere un po’ più morbida rispetto a come la portano gli uomini) per rendere il look più sbarazzino.

Per quanto riguarda la scelta dei colori, largo uso al verde – colore tendenza dell’anno – in ogni sua tonalità, al classico azzurro e al blu notte. Non potrà mancare il bianco e l’unica fantasia consentita sarà l’effetto stropicciato.

Segui Termometro Politico su Google News

Scrivici a redazione@termometropolitico.it

L'autore: Isotta Ratti

Classe 1998. Laureanda presso la facoltà di Scienze della comunicazione all'Università degli Studi di Pavia.
    Tutti gli articoli di Isotta Ratti →