Quanto guadagna un parlamentare della Repubblica: stipendio e importo

Pubblicato il 28 Gennaio 2020 alle 12:21 Autore: Guglielmo Sano

Quanto guadagna un parlamentare: la questione torna di nuovo sotto la luce dei riflettori in vista del referendum sulla legge che ne ridurrebbe il numero

Fumetto politico
Quanto guadagna un parlamentare della Repubblica: stipendio e importo

Quanto guadagna un parlamentare: lo stipendio di deputati e senatori torna di nuovo sotto la luce dei riflettori in vista del referendum sulla legge che ne ridurrebbe il numero fortemente voluta dal Movimento 5 Stelle.

Quanto guadagna un parlamentare: il referendum del 29 marzo

Dopo l’approvazione della legge sul taglio dei parlamentari il prossimo Parlamento sarà composto da soli 200 senatori e 400 deputati; insomma, 345 i seggi eliminati – 115 al Senato e 230 alla Camera – anche se ancora c’è da superare lo scoglio referendum: la consultazione si terrà il prossimo 29 marzo. Secondo il Movimento 5 Stelle, che ha voluto fortemente questa legge, grazie al taglio dei parlamentari si risparmieranno almeno 100 milioni di euro lordi all’anno.

Quanto guadagna un ministro: stipendio con e senza portafoglio, differenza

Quanto guadagna un parlamentare: lo stipendio di deputati e senatori

In questo momento, ai deputati spetta un’indennità lorda pari a 10.435 euro che al netto delle ritenute (previdenziali, assistenziali e fiscali) scende a 5.246,54 euro mensili. A questa cifra bisogna aggiungere 3.503,11 euro di diaria (sostanzialmente un rimborso per le spese di soggiorno a Roma che, infatti, subisce una serie di decurtazioni in caso di assenze all’attività parlamentare) e 3.690 euro per spese di mandato (ossia quelle relative a collaboratori, consulenze e in generale alla gestione del suo ufficio). Inoltre, sempre ai deputati spettano 1.200 euro di rimborsi per le spese telefoniche ogni anno e tra i 3.323 e i 3.995 euro di rimborsi per i trasporti (verso l’aeroporto più vicino alla propria residenza e tra l’aeroporto di Roma e la Camera) ogni tre mesi.

Quanto guadagna un Sindaco: stipendio e fasce di reddito in media

Invece, attualmente, i senatori percepiscono un’indennità mensile lorda di 10.385 euro che si traduce in 5.304,89 euro netti ogni mese. La diaria a cui hanno diritto è di 3.500, le spese di mandato sono pari a 4.180 euro al mese, il rimborso forfettario tra telefono e trasporti è di 1.650 euro al mese. Insomma, senza considerare le eventuali indennità di funzione e le variazioni dei rimborsi a seconda dei casi, lo stipendio di un parlamentare è di più o meno 12.500 euro al mese.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →