Aumento tariffe Tim febbraio 2020: prezzi e quali piani cambiano costo

Pubblicato il 29 Gennaio 2020 alle 16:42 Autore: Guglielmo Sano

Aumento tariffe Tim: in arrivo una spiacevole novità per alcuni clienti che presto subiranno una rimodulazione al rialzo dei propri piani tariffari

Smartphone
Aumento tariffe Tim febbraio 2020: prezzi e quali piani cambiano costo

Aumento tariffe Tim febbraio 2020: in arrivo una spiacevole novità per alcuni clienti dell’operatore telefonico che presto subiranno una rimodulazione al rialzo dei propri piani tariffari: cominceranno a costare 1,99 euro in più al mese.

Aumento tariffe Tim: 1,99 euro in più dal 27 febbraio

A tal proposito sul proprio sito Tim scrive che “per continuare a investire sulla qualità della rete” Tim adegua le condizioni economiche di alcuni piani base, non più in commercializzazione, che a partire dal 27 Febbraio 2020 avranno un costo mensile di 1,99€ (IVA inclusa). La rimodulazione riguarderà esclusivamente i clienti che usufruiscono di una tariffa a consumo a cui Tim si riserva di proporre delle “offerte particolarmente vantaggiose per avere minuti e giga con la qualità della rete TIM, senza dover sostenere il costo del piano base”.

Coronavirus ultime notizie: numero contagi Cina e confronto SARS

Quali sono i piani tariffari che subiranno un aumento?

L’aumento di 1,99 euro al mese a partire dal 27 febbraio 2020 non riguarda delle offerte in particolare: come già accennato, il rincaro avverrà solo sulle linee a consumo, cioè quelle per cui si paga tenendo conto dei minuti di chiamata, dei messaggi inviati e dei giga di navigazione internet effettivamente utilizzati. Si può presumere, d’altro canto, che non sia alto il numero dei clienti Tim che verranno coinvolti dall’innalzamento dei costi. A questi, precisando quanto scritto prima, l’operatore proporrà la sottoscrizione di un piano tariffario di certo più conveniente dato il cambio di condizioni.

Quanto guadagna Eriksen all’Inter: stipendio e valore di mercato

Offerte riservate e diritto di recesso

Ora, per conoscere le offerte che verranno riservate ai clienti coinvolti nell’operazione si potrà contattare il servizio clienti Tim al numero 409168; in alternativa, è possibile consultare la sezione “Offerte per te” sul portale MyTim. La novità verrà comunque comunicata ai clienti tramite sms entro il 27 gennaio si assicura dall’azienda. Detto ciò, visto che quella in questione è una modifica unilaterale del contratto, il cliente potrà esercitare il diritto di recesso entro 30 giorni dall’avvenuta comunicazione senza pagare alcuna penale.

Segui Termometro Politico su Google News

Scrivici a redazione@termometropolitico.it

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →