Visita fiscale Inps: certificato medico, come annullarlo e casi ammessi

Pubblicato il 10 Febbraio 2020 alle 11:26 Autore: Daniele Sforza

In merito alla visita fiscale Inps sorge una domanda a proposito del certificato medico: è possibile annullarlo, e in quali circostanze?

Visita fiscale Inps certificato medico come annullarlo
Visita fiscale Inps: certificato medico, come annullarlo e casi ammessi

Quando un dipendente si ammala, deve recarsi dal medico che redigerà il certificato medico introduttivo, il quale sarà poi inoltrato all’Inps. Nel caso in cui si accorgesse di un errore, però, è possibile annullarlo? Qual è la procedura da seguire e, soprattutto, quali sono le tempistiche entro le quali bisogna rimediare all’errore, considerando che potrebbe scattare la visita fiscale Inps? Andiamo a scoprirlo in questo articolo.

Visita fiscale Inps: a cosa serve il certificato medico

Il certificato di malattia redatto dal medico è fondamentale per i lavoratori dipendenti del settore pubblico e privato al fine di avere il periodo di malattia e percepire ugualmente la retribuzione, come da normativa. Tuttavia può accadere che il certificato medico contenga un errore relativo alla situazione di malattia oppure alla prognosi, e che quindi bisogna agire tempestivamente con l’opportuna correzione.

Certificato medico per insonnia: come averlo e benefici

Visita fiscale Inps: il certificato medico può essere annullato?

Il certificato medico può essere annullato, a condizione che ciò avvenga entro 24 ore dalla sua trasmissione, come stabilito dal regolamento Inps. Se invece le 24 ore sono trascorse e ci si accorge dell’errore successivamente, il medico dovrà redigere e consegnare al paziente una dichiarazione scritta che contiene la correzione dell’errore che si trova nel certificato stesso. Spetterà poi al lavoratore trasmettere il certificato in forma cartaceo presso l’ufficio Inps di riferimento o il datore di lavoro.

Certificato medico cartaceo è ammesso, ecco quando

Dove visualizzare il certificato medico

Si ricorda che il certificato medico telematico è consultabile sul sito dell’Inps nella sezione Servizi Online – Elenco di tutti i servizi, oppure digitando direttamente sulla casella di ricerca il termine chiave “certificato medico”. Il datore di lavoro dovrà seguire lo stesso percorso, ma selezionando i servizi online per tipologia di utente che comprenda Aziende e professionisti.  

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →