Quanto guadagna Enzo Miccio: stipendio, patrimonio e chi è

Pubblicato il 23 Settembre 2020 alle 05:24 Autore: Guglielmo Sano

Enzo Miccio parteciperà alla prossima edizione del reality Pechino Express; chi e quanto guadagna il noto wedding planner?

Coppia di sposi
Quanto guadagna Enzo Miccio: stipendio, patrimonio e chi è

Enzo Miccio parteciperà all’edizione 2020 del reality Pechino Express in coppia con la sua collaboratrice Carolina Giannuzzi; chi e quanto guadagna il noto wedding planner?

Enzo Miccio: la biografia del wedding planner

Enzo Miccio è nato il 5 maggio del 1971 a San Giuseppe Vesuviano ma è cresciuto in un altro comune della provincia di Napoli, cioè Boscotrecase. In giovane età si trasferirà, però, a Milano per studiare all’Istituto europeo di design, dopo il diploma presso la prestigiosa scuola comincia la sua gavetta tra l’organizzazione di eventi di moda e collaborazioni con giornate giornalistiche specializzate sull’argomento.

L’esordio nel mondo dei matrimoni avviene a 28 anni: fonderà la sua prima società nel settore due anni dopo. Risale al 2005, invece, il suo debutto televisivo sul canale Real Time con la trasmissione “Wedding Planners” che poi prenderà il nome di “Diario di un Wedding Planner”. La notorietà vera e propria arriverà qualche tempo dopo grazie al programma “Ma come ti vesti?” condotto insieme all’esperta di moda Carla Gozzi. Il sodalizio tra i due continuerà anche con la trasmissione “Shopping Night”.

I guadagni dell’esperto di matrimoni

Tuttavia, le esperienze televisive di Enzo Miccio non si fermano qui: sempre in qualità di esperto di moda ha condotto anche “L’eleganza del Maschio” e “Enzo Missione Spose”. Tra l’altro, quella con Pechino express non è nemmeno la sua prima apparizione in un reality se si considera che ha partecipato alla decima edizione di “Ballando con le stelle“, arrivando in semifinale, ed è stato uno dei giudici a “Notte sul ghiaccio”. Oltre alla televisione, Miccio frequenta anche la radio: sin dal 2013 è uno speaker di Radio Italia. Ha pubblicato nel complesso sei libri, due con Mondadori e quattro con Rizzoli.

Ma resta quella di wedding planner e organizzatore di eventi la sua attività principale e, probabilmente, anche quella più remunerativa: il compenso di Enzo Miccio per una consulenza può arrivare a che a 2mila euro mentre il suo cachet per matrimoni ed eventi è mediamente compreso tra i 35mila e i 50mila euro (anche se con eventuali extra pare che lieviti ben oltre questa soglia).

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →