Governo ultime notizie: esecutivo per il voto, il piano del Quirinale

Pubblicato il 14 Febbraio 2020 alle 19:14 Autore: Giuseppe Spadaro

Governo ultime notizie, resta lo scontro sulla prescizione e la distanza tra Renzi (Italia Viva) ed il governo. Cosa accadrà? Molti gli scenari possibili.

Giuseppe Conte
Governo ultime notizie: esecutivo per il voto, il piano del Quirinale

Governo ultime notizie – Magari dalle parti di Palazzo Chigi non accadrà nulla ma al momento non è affatto possibile escludere che prenda corpo una crisi di governo. I presupposti ci sono tutti. Ad agitare venti di crisi all’interno della maggioranza è Matteo Renzi ed Italia Viva. Il motivo scatenante della discordia è il tema della prescrizione e la distanza tra la posizione di Movimento 5 Stelle, Pd e LeU e la stessa Italia Viva.

Governo ultime notizie, cosa accadrà?

Impossibile prevedere cosa accadrà nei prossimi giorni e nelle prossime settimane. Come sempre in questi casi si aprono molti scenari. Uno di questi è che a fronte dell’abbandono di Italia Viva della compagine di governo possa andare in soccorso del presidente del Consiglio un gruppo di deputati e senatori “responsabili” che staccandosi da altri gruppi politici attualmente all’opposizione entrino a far parte della maggioranza di governo.

Il Pd dichiara di propendere, in caso di definitiva rottura, per un ritorno alle urne. Il presidente del Consiglio sembra avere tutta la volontà di ricucire con Renzi. Almeno stando alle sue ultime dichiarazioni.

Conte apre a Renzi: io metto da parte ogni personalismo

Governo ultime notizie. Rispondendo alle domande in occasione della Conferenza per il Sud Giuseppe Conte ha affermato: “Io ho la responsabilità di governo e ho chiesto la fiducia per realizzare un programma. Che senso avrebbe lavorare ad un Conte ter?”.

Conte ha parlato anche del rapporto con il leader di Italia Viva. “Mi fido di Renzi? Io mi fido del programma che abbiamo e del fatto che ci siano forze di governo che si assumono la responsabilità di camminare insieme. Io non ho alcun problema con Renzi come con gli altri. Non è nel mio carattere: se devo lavorare per realizzare il programma ho una tale responsabilità politica giuridica e morale che metto da parte ogni personalismo: lo metto da parte chiunque sia il mio compagno di viaggio”. “Non ho sentito nessuno di Iv ma considerate che eravamo prima in riunione a palazzo Chigi e poi sono partito per venire qui: ma le mie porte sono aperte”.

Governo ultime notizie, il ruolo di Mattarella

Un ruolo decisivo sarà certamente quello del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Sarà in ogni caso difficilissimo che il Capo dello Stato possa, in breve tempo, sciogliere le Camere per un ritorno alle urne. Vi sono infatti una serie di scadenze che vanno nella direzione opposta di un immediato ritorno alle urne. Tra queste il referendum del 29 marzo sul taglio dei parlamentari ed il lavoro sulla riforma della legge elettorale. C’è chi non esclude che nell’impossibilità di riformare una maggioranza, possa nascere un esecutivo che abbia il compito di traghettare il Paese verso il voto e magari di farlo in tempi più lunghi. Tutte ipotesi. Al momento nessuna certezza.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Giuseppe Spadaro

Direttore Responsabile di Termometro Politico. Iscritto all'Ordine dei Giornalisti (Tessera n. 149305) Nato a Barletta, mi sono laureato in Comunicazione Politica e Sociale presso l'Università degli Studi di Milano. Da sempre interessato ai temi sociali e politici ho trasformato la mia passione per la scrittura (e la lettura) nel mio mestiere che coltivo insieme all'amore per il mare e alla musica.
Tutti gli articoli di Giuseppe Spadaro →