Sondaggi elettorali Tecnè: torna a crescere la fiducia nel governo

Pubblicato il 17 Febbraio 2020 alle 08:49 Autore: Andrea Turco

Secondo i sondaggi elettorali Tecnè per l’Agenzia Dire elaborati il 14 febbraio, il gradimento dell’esecutivo è in crescita al 26,4%.

sondaggi elettorali tecne, fiducia governo
Sondaggi elettorali Tecnè: torna a crescere la fiducia nel governo

Sorpresa. Il duro scontro dialettico sulla prescrizione tra il premier Conte e il leader di Italia viva, Matteo Renzi, al posto di minare la stabilità del governo agli occhi degli italiani, lo rinsalda. Secondo i sondaggi elettorali Tecnè per l’Agenzia Dire elaborati il 14 febbraio, il gradimento dell’esecutivo è in crescita al 26,4%. Diminuisce invece la percentuale di chi non ha fiducia (68%, era al 70% il 24 gennaio).

Le intenzioni di voto confermano il momento no della Lega. Il Carroccio cala ancora, questa volta dello 0,4% scivolando al 30,6%. La svolta e controsvolta del leader leghista sui rapporti con Bruxelles disorienta l’elettorato. I delusi vanno ad ingrossare le fila di Fratelli d’Italia che sempre più sta diventando una spina nel fianco per Salvini. Il partito di Meloni, rispetto alla precedente rilevazione, guadagna lo 0,3% e sale al 12,2%, in linea con la media nazionale.

Nel governo, i sondaggi elettorali Tecnè registrano la continua crescita del Partito Democratico a scapito degli alleati del Movimento 5 Stelle. I dem passano dal 20,4% al 20,8% e si avvicinano ai valori riscontrati alle elezioni europee del 2019. Il Movimento 5 Stelle, nonostante la mobilitazione di piazza per difendere il taglio dei vitalizi, non riesce ad invertire il trend negativo: i pentastellati perdono lo 0,3% scendendo al 13,5%. Italia Viva registra un leggero passo in avanti (+0,1) al 4%.

Nel centrodestra, Forza Italia flette dello 0,2% al 7,3%. Tra i piccoli partiti, valori positivi per +Europa (1,9%) e Sinistra (2,6%) mentre Azione e Verdi flettono rispettivamente al 2,3% e all’1,7%. Gli altri partiti tutti insieme vengono sondati al 3,1%. Ancora altissima la quota di astenuti e incerti data dai sondaggi elettorali Tecnè al 41,4%.

sondaggi elettorali tecne, intenzioni voto
Fonte: Tecnè

Sondaggi elettorali Tecnè: nota metodologica

Campione di 1.000 casi, rappresentativo della popolazione maggiorenne italiana, articolato per sesso, età, area geografica
Estensione territoriale: intero territorio nazionale
Interviste effettuate il 13-14 febbraio 2020 con metodo Cati, Cami, Cawi
Totale contatti: 4.939 (100%) – rispondenti: 1.000 (20,2%) – rifiuti/sostituzioni: 3.939 (80,1%)
Margine di errore +/-3,1%
Soggetto che ha realizzato il sondaggio: Tecnè srl
Committente: Agenzia DIRE

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

Per commentare su questo argomento clicca qui!

L'autore: Andrea Turco

Classe 1986, dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano approda a Termometro Politico.. Dal gennaio 2014 collabora con il portale d'informazione Smartweek. Su Twitter è @andreaturcomi
Tutti gli articoli di Andrea Turco →