Assegni familiari e maternità 2020: percentuale rivalutazione, circolare Inps

Pubblicato il 26 Febbraio 2020 alle 13:24 Autore: Daniele Sforza

Assegni familiari e assegno di maternità 2020: ecco i novi importi dopo la rivalutazione valida per l’anno 2020 e i requisiti economici.

Screenshot sito Inps
Assegni familiari e maternità 2020: percentuale rivalutazione, circolare Inps

Assegni familiari e assegno di maternità sono l’oggetto della circolare Inps n. 31 del 25 febbraio 2020, che ha come tema centrale l’assegno per il nucleo familiare e l’assegno di maternità concessi dai Comuni, dopo la rivalutazione per l’anno 2020 della misura degli assegni e dei requisiti economici. Nella circolare l’Istituto comunica gli importi e i limiti di reddito riguardanti le prestazioni sociali validi per l’anno 2020.

Assegni familiari e maternità 2020: la percentuale di rivalutazione

La Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le politiche della famiglia ha comunicato che la variazione dell’indice Istat dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati da applicarsi per il 2020 alle prestazioni in oggetto è pari allo 0,5%. Questo si ripercuote sugli importi delle prestazioni in argomento e sui requisiti economici di accesso.

Assegni familiari 2020: cosa cambia

L’importo dell’assegno mensile per il nucleo familiare da corrispondere agli aventi diritto nel 2020 corrisponde a 145,14 euro. Per ciò che concerne le domande relative al 2020, il valore Isee richiesto è pari a 8.788,99 euro.

Infine, agli assegni di competenza del 2019, per i quali siano in corso i relativi procedimenti, si continuano ad applicare i valori previsti per il 2019.

Bonus bebè, asilo, allattamento 2020: la guida alla manovra economica

Assegno di maternità 2020: importo e requisiti economici

Passando all’assegno di maternità 2020, l’importo mensile che spetta nella misura intera per le nascite, gli affidamenti preadottivi e le adozioni senza affidamento avvenuti dal 1° gennaio 2020 al 31 dicembre 2020 è pari a 348,12 euro per cinque mensilità. Complessivamente l’importo è pari a 1.740,60 euro.

In conclusione, il valore Isee da tenere presente per gli eventi sopraccitati e per l’ottenimento dell’assegno, sempre con riferimento al periodo compreso tra il 1° gennaio 2020 e il 31 dicembre 2020, è pari a 17.416,66 euro.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →