Pensioni ultime notizie: Quota 100, lavoratori richiamati a lavoro dall’Inps

Pubblicato il 20 Marzo 2020 alle 08:06
Aggiornato il: 25 Marzo 2020 alle 23:34
Autore: Daniele Sforza

Pensioni ultimi notizie: medici e infermieri andati in pensione con Quota 100 richiamati a lavoro per fronteggiare l’emergenza Coronavirus.

Pensioni ultime notizie lavoratori richiamati dall'Inps
Pensioni ultime notizie: Quota 100, lavoratori richiamati a lavoro dall’Inps

Pensioni ultime notizie: medici e infermieri usciti dal lavoro con Quota 100 richiamati “al fronte” per rispondere all’emergenza Coronavirus. Manca il personale sanitario e l’uscita anticipata voluta fortemente dal governo Conte I ha stravolto alcuni settori sul piano delle uscite, tra cui quello sanitario, già carente di personale. Di fronte a un’emergenza sanitaria come quella che stiamo vivendo, diventa indispensabile rinfoltire la platea medica dei professionisti usciti con Quota 100 dal mondo del lavoro. Per loro non sarà più in vigore il divieto di cumulare reddito da lavoro con quello da pensione Quota 100.

Pensioni ultime notizie: cumulo reddito da lavoro e Quota 100 per medici e infermieri

È quanto si legge in una circolare Inps in seguito al decreto del 9 marzo. “Nei confronti del personale medico e di quello infermieristico, già titolare di trattamento pensionistico Quota 100, al quale sono stati conferiti incarichi di lavoro autonomo per fare fronte all’emergenza COVID-19, non trovano applicazione le disposizioni in materia di incumulabilità tra pensione e reddito da lavoro autonomo”.

Proroga quarantena fino a maggio-giugno?

SSN manca di personale: l’emergenza

Pensioni ultime notizie – Diversi gli allarmi lanciati nel corso dell’ultimo anno, come quello di Quotidiano Sanità che a febbraio dello scorso anno ha affermato che Quota 100 avrebbe potuto far uscire 40 mila operatori sanitari dal SSN. Più bassi i numeri stimati dall’Ansa (38 mila), mentre Anaao Assomed aveva prospettato che nel triennio di Quota 100 (2019-2021) sarebbero potuto uscire 24 mila medici, mentre FNOPI stimava in 22 mila le uscite del personale infermieristico.

Coronavirus, quali regioni fanno più tamponi? Lazio al primo posto

La misura che ha portato alla cumulabilità tra reddito da lavoro e quello da pensione Quota 100 per il personale medico e infermieristico è dovuta anche alla carenza di personale, con una mancanza di circa 46.000 operatori, tra cui 8.000 medici, secondo il presidente di Anaao Carlo Palermo.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →