Pensioni ultime notizie: stop con la pensione anticipata, parla la Fornero

Pubblicato il 25 Luglio 2020 alle 09:01 Autore: Guglielmo Sano

Pensioni ultime notizie: l’ex ministro Fornero torna a scagliarsi contro Quota 100. La forma di pensionamento anticipato “un errore da non ripetere”

Operaio
Pensioni ultime notizie: stop con la pensione anticipata, parla la Fornero

Pensioni ultime notizie: l’ex ministro del Lavoro Elsa Fornero torna a scagliarsi contro Quota 100. La forma di pensionamento anticipato varata dal governo giallo-verde? Un errore da non ripetere. Ecco cosa ha detto nel dettaglio.

Pensioni ultime notizie, Fornero: “non ripetiamo l’errore Quota 100”

Pensioni ultime notizie –  Elsa Fornero, ministro del Lavoro dell’indimenticato Governo Monti, torna a scagliarsi contro Quota 100. Intervistata dal portale TgCom24, la Fornero comincia subito forte: “L’Europa ci ha dato un grande aiuto (si riferisce alla recente intesa sul Recovery Fund, ndR), ora sta a noi dare qualcosa in cambio. Ci hanno chiesto di spendere guardando al futuro. Vuol dire non pensare ai pensionamenti anticipati e preoccuparci dei nostri figli. Dobbiamo smetterla di tuonare contro il pensionamento in età più tarda, pur sapendo che le pensioni le pagheranno i nostri figli. Lasciamo questa deviazione di Quota 100 fino alla sua scadenza ma poi non ripetiamo l’errore”.

Indebitarsi per i giovani e non per la previdenza

Pensioni ultime notizie – Insomma, ai microfoni di TgCom24, Elsa Fornero è tornata a scagliarsi principalmente contro la forma di pre-pensionamento cavallo di battaglia della Lega e varata ai tempi dell’esecutivo formato dal Carroccio insieme al Movimento 5 Stelle. Il suo “attacco”, d’altra parte, ha un respiro ben più ampio: “Se si vive di più, come prima cosa dobbiamo pensare a un percorso scolastico più lungo: abbiamo uno dei tassi di laureati tra i più bassi in Europa. Rimanere più a lungo nel sistema scolastico e anche in quello lavorativo” anche se “Questo non vale per tutti ovviamente: ci sono dei lavori considerati usuranti che hanno diritto di andare in pensione prima di altri”.

In generale, dunque, per la Fornero le “abitudini del passato”, cioè le consistenti spese per il sistema pensionistico, non sono più sostenibili per garantire un futuro ai giovani italiani. “Vale per l’ambiente, dove non vogliamo lasciare ai nostri figli un mondo rovinato, e così deve valere per il sistema previdenziale. Questo sta cercando di dirci l’Europa: non accumulate debito sulle pensioni, fatelo per le generazioni future” ha concluso il suo intervento sempre la Fornero.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →