Come contattare Amazon per telefono e via mail nel 2020

Pubblicato il 21 Agosto 2020 alle 11:24
Aggiornato il: 27 Agosto 2020 alle 23:24
Autore: Daniele Sforza

Come contattare Amazon via telefono e via mail nel 2020? Andiamo a riepilogare le informazioni utili di contatto e i canali ufficiali.

Come contattare Amazon via mail e via telefono
Come contattare Amazon per telefono e via mail nel 2020

In caso di problemi con le consegne Amazon, ma anche con i servizi, è possibile comunicare con l’assistenza: come contattare Amazon via mail o via telefono nel 2020 è tra le richieste maggiori degli utenti che magari hanno avuto un disservizio con l’acquisto o la consegna di un prodotto, oppure che hanno qualche problema con il loro abbonamento a Prime o con altri tipi di servizi offerti dal colosso e-commerce. Andiamo dunque a riassumere come contattare Amazon via telefono e via mail.

Come contattare Amazon via telefono: il numero verde

Per contattare Amazon al fine di sostituire o restituire un prodotto acquistato online tramite la piattaforma di Jeff Bezos, oppure per gestire un problema con l’abbonamento Prime o con l’abbonamento Prime Video è possibile chiamare il numero verde 800 145 851. Armati di un po’ di pazienza (bisognerà attendere qualche minuto) sarà poi possibile parlare con un operatore e chiedere le informazioni desiderate. Il numero sopraccitato (lo ripetiamo, 800 145 851) è l’unico a essere attivo. Se vi ricordate del vecchio numero 800 628 805, ebbene non è più attivo.

Il numero verde 800 145 851 è attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e può essere chiamato sia via mobile sia da linea fissa. In caso di restituzione o sostituzione di un prodotto acquistato, una voce registrata vi indicherà la procedura da seguire online sul sito Amazon, quindi abbiate un PC o un tablet a portata di mano sulla pagina del vostro account Amazon.

Assunzioni Amazon 2020: nuova apertura in Lombardia, ecco dove

Come contattare Amazon online via e-mail

Per contattare il servizio clienti di Amazon online via e-mail occorre essere registrati al sito del colosso e-commerce, ovviamente. Qui dovrete selezionare la voce Servizio Clienti e quindi Contattaci, dopodiché dovrete selezionare l’ordine per il quale vi serve assistenza, i dispositivi Amazon o App Kindle che vi creano eventuali problemi, i servizi digitali ai quali siete iscritti, oppure eventuali disservizi a Prime e altro. A questo punto potrete scegliere tra l’opzione Chat o l’opzione E-mail per contattare il servizio di assistenza: l’assistente vi risponderà appena possibile, ma non subito. Potrete scegliere anche l’opzione telefonica: in quest’ultimo caso sarete ricontattati al numero da voi inserito (anche qui dovrete aspettare un po’).

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →