Bonus Natale 2020: AppIO e Inps, ecco come avere le agevolazioni

Pubblicato il 19 Novembre 2020 alle 14:43 Autore: Guglielmo Sano

Cos’è il Bonus Natale? Si è creata un po’ di confusione in rete sul significato di questa espressione. Facciamo un po’ di chiarezza

Monete

Bonus Natale 2020: AppIO e Inps, ecco come avere le agevolazioni

Il Bonus Natale segnerà l’esordio del Piano Italia Cashless, il programma di disincentivazione del denaro contante sposato dal governo. Prima dell’entrata in vigore del Bonus cashback, si avranno 30 giorni, il mese di dicembre, per poter ricevere il 10% – fino a massimo 150 euro – di rimborso sugli acquisti effettuati con moneta elettronica.

Bonus Natale: di cosa si tratta e come funziona

Cos’è il Bonus Natale? Si è creata un po’ di confusione in rete sul significato di questa espressione: innanzitutto, bisogna intendere la speciale tranche di Bonus cashback che permetterà di ottenere il rimborso del 10% della spesa effettuata con carta tra il primo e il 31 dicembre fino a un massimo di 150 euro (con pagamenti previsti per inizio febbraio). Quando il bonus cashback sarà a regime la stessa cifra si potrà ottenere su base semestrale (per un massimo annuo di 3mila euro).

Perché AppIo è importante? Per ricevere il Bonus Natale e poi il Bonus cashback, appena entrerà in azione, sarà necessario collegare il proprio codice fiscale all’Iban su cui si vuole ricevere il rimborso. Questa operazione va effettuata tramite l’AppIo, in pratica, la stessa app che permette di fruire del Bonus Vacanze. Da ricordare che quest’ultimo può essere richiesto per tutto dicembre e potrà essere utilizzato fino al 30 giugno dell’anno prossimo.

In arrivo anche un nuovo incentivo Inps?

“Negli ultimi giorni sono arrivate all’Istituto e ai suoi canali social numerose segnalazioni circa un fantomatico nuovo bonus che l’INPS dovrebbe erogare. L’Istituto smentisce categoricamente l’esistenza di benefici diversi da quelli già previsti dalle norme e si precisa che tutte le prestazioni di competenza dell’INPS sono presenti sul sito istituzionale. Gli utenti sono invitati ad affidarsi esclusivamente alle comunicazioni che giungono dai canali informativi ufficiali dell’Istituto: il sito INPS e i suoi profili social”: con questo messaggio apparso sul suo portale, l’Inps ha avvertito i numerosi utenti che hanno richiesto informazioni su un “famigerato” Bonus Natale (con importo variabile tra i 400 e i 3mila euro a seconda delle fonti). Chiaramente si tratta di una vera e propria bufala.

Segui Termometro Politico su Google News

Scrivici a redazione@termometropolitico.it

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →