Nuove regole dal 28 giugno: via le mascherine all’aperto. Cosa cambia

Pubblicato il 22 Giugno 2021 alle 09:46 Autore: Guglielmo Sano
Nuove regole dal 28 giugno: via le mascherine all’aperto. Cosa cambia

Nuove regole dal 28 giugno: via le mascherine all’aperto. Cosa cambia

Nuove regole anti-contagio dal 28 giugno: con l’Italia completamente in zona bianca (da lunedì prossimo anche la Valle D’Aosta dovrebbe fare ingresso nella fascia di rischio epidemiologico più basso) verrà eliminato l’obbligo di indossare le mascherine all’aperto. Cosa cambia con l’alleggerimento delle restrizioni?

Nuove regole dal 28 giugno: via le mascherine all’aperto

Nuove regole anti-contagio dal 28 giugno? Nella giornata di ieri, lunedì 21 giugno 2021, il Comitato tecnico scientifico si è riunito per valutare la possibilità di anticipare l’eliminazione dell’obbligo di indossare le mascherine all’aperto ben prima del 15 luglio, deadline attualmente fissata per il pensionamento della disposizione. Alla fine, il Cts ha dato parere positivo al Governo.

La diffusione del Sars Cov 2 allo stato dei fatti permette di rimuovere la regola. L’organo ha indicato due date: quella del 5 luglio e quella del 28 giugno (quando tutta Italia, appunto, dovrebbe trovarsi in zona bianca). Alla fine, con un tweet arrivato in serata, è stato direttamente il Ministro Speranza ad annunciare che l’obbligo di mascherine all’aperto sarà eliminato dal 28 giugno ma soltanto in zona bianca.   

Cosa cambia dalla prossima settimana?

Quindi nuove regole anti-contagio dal 28 giugno, ma cosa cambierà esattamente? Per riepilogare: in zona bianca non bisognerà indossare la mascherina all’aperto questo però non significa che il dispositivo non dovrà essere sempre portato con sé. Infatti, bisognerà indossarlo in tutti i contesti in cui è possibile incontrare un assembramento (una fila, per esempio) o comunque tutte le volte che viene a mancare il distanziamento di sicurezza con persone non congiunte.

L’obbligo di indossare la mascherina rimarrà in vigore per i luoghi chiusi: ogni volta che si sale su un mezzo pubblico o si entra in un negozio o in bar, tanto per fare degli esempi, è necessario metterla. Non sono state previste deroghe per i vaccinati: anche se pare che il Cts stia valutando di rimuovere l’obbligo anche al chiuso se tutti i presenti hanno completato l’immunizzazione.  

Segui Termometro Politico su Google News

Scrivici a redazione@termometropolitico.it

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →