Scaricare certificati online: come funziona la nuova anagrafe nazionale?

Pubblicato il 16 Novembre 2021 alle 09:00 Autore: Guglielmo Sano
Scaricare certificati online: come funziona la nuova anagrafe nazionale?

Scaricare certificati online: come funziona la nuova anagrafe nazionale?

Scaricare certificati online in completa autonomia, cioè senza necessità di recarsi presso un ufficio pubblico e senza neanche bisogno di pagare una marca da bollo, è possibile da lunedì 15 novembre 2021 grazie alla piattaforma anagrafenazionale.gov.it. Come funziona in breve il nuovo servizio?

Prenotazione terza dose vaccino anti Covid dal primo dicembre: il punto

Scaricare certificati online: la nuova Anagrafe nazionale

Scaricare certificati online in completa autonomia, cioè senza doversi recare di persona presso un ufficio pubblico e senza nemmeno bisogno di pagare una marca da bollo, è possibile da lunedì 15 novembre 2021 grazie alla piattaforma anagrafenazionale.gov.it. Per accedere al servizio, è disponibile anche per gli italiani residenti all’estero ed è possibile inoltrare richiesta oltre che per sé stessi anche per i propri familiari, basta essere in possesso di un’identità digitale SPID oppure inserire il numero della propria carta d’identità elettronica.

L’Anagrafe digitale permette di richiedere tantissime tipologie di certificazione: da quella di nascita a quella di matrimonio, passando per quelle di cittadinanza o esistenza in vita. Attraverso la procedura web si possono ottenere anche le certificazioni relative allo stato civile, allo stato di famiglia, alla residenza in convivenza, allo stato libero, all’unione civile e così via.

Terza dose: presto per Under 40? Efficacia vaccino ridotta dopo 6 mesi

Certificati validi e disponibili per tre mesi

Scaricare certificati: le certificazioni ottenute attraverso il servizio web Anagrafe Nazionale equivalgono in tutto e per tutto a quelle che si potrebbero ottenere recandosi presso un ufficio pubblico. Una volta fatta richiesta tramite la piattaforma – andrà soltanto precisato il motivo per cui si presenta – si potrà scegliere se scaricare direttamente il documento sul proprio device oppure riceverlo via mail. Una volta prodotto, quest’ultimo resterà disponibile fino alla scadenza nella sezione “Certificati” della propria area riservata. I certificati saranno validi per i tre mesi successivi all’emissione.

Segui Termometro Politico su Google News

Scrivici a redazione@termometropolitico.it

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →