•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 8 gennaio, 2013

articolo scritto da:

Rassegna stampa Tp: Pdl e Lega di nuovo unite, Vendola attacca i super ricchi alla Depardieu

rassegna stampa

La rassegna stampa odierna apre con l’alleanza sancita tra Pdl e Lega in vista delle prossime elezioni politiche. Ad annunciarlo è stato lo stesso Silvio Berlusconi in un’intervista a Rtl 102.5. “L’accordo è stato fatto, come ero sicuro, Maroni sarà il candidato unico di Pdl e Lega per il Pirellone. Io sarò il leader dei moderati. Il Premier? Magari Alfano. Io potrei fare il ministro dell’Economia”. Il segretario del Carroccio ha spiegato così i motivi del patto: “Senza di loro era sconfitta certa. Noi puntiamo a Tremonti premier”. Il Giornale rivela: “Ora Berlusconi punta al 35 % e prepara il tour de force in tv”. Dario Di Vico sul Corriere riflette su “quei 20 miliardi che Roma non vedrebbe e rimarrebbero in Lombardia se il 75% delle tasse andasse alle regioni come proposto da Maroni”.

[ad]Repubblica descrive i leghisti come “i prigionieri del Cavaliere”. Per Italia Oggi il patto tra Lega e Pdl serve a tutte e due “per non scomparire”. Il Tempo titola: “Berlusconi inventa il premier fantasma”. Per LiberoBerlusconi cerca il pareggio al Senato”. L’Unità paragona l’alleanza tra Pdl e Lega ad una “zattera di naufraghi”. La Stampa parla di “intesa anomala ma solo così i due partiti sono competitivi”. Il Corriere parla di “riedizione malinconica dell’Asse del Nord”. Il Messaggero rivela: “La base padana è in rivolta”. Avvenire attacca Berlusconi sulla sua apertura ai gay e coppie di fatto: “Cenni estemporanei e gravi”. Il Sole 24 Ore commenta: “Fisco padano, i conti non tornano”.

rassegna stampa

La rassegna stampa del Tp si occupa anche delle dichiarazioni di fuoco fatte dal leader di Sel, Nichi Vendola. “I super ricchi devono andare al diavolo” ha esclamato a proposito della scelta di Depardieu di diventare cittadino russo, rispolverando un vecchio slogan caro alla sinistra radicale. Poi attacca anche Monti: “E’ un massone e guru di una élite conservatrice e feroce”. Il leader Pd, Pier Luigi Bersani minimizza: “Era solo una battuta”, salvo poi rincarare la dose con un attacco al Professore: “La Lista Monti non è stata una buona notizia per l’Italia”. Il Corriere titola: “La sinistra radicale e l’eterna tentazione del pauperismo”. Il Giornale lancia l’allarme: “I ricchi all’inferno se vince la sinistra”. Per La Stampa il Pd è “alla ricerca di facce e idee riformiste”. Per il Messaggero con le ultime nomine Bersani si “copre sul fronte moderato”.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: