pubblicato martedì, 5 Marzo 2013

articolo scritto da

Grillo chiude la porta: “No a governi tecnici o Monti”

“No al governo tecnico. No ad un Monti bis”. A ventiquattr’ore di distanza dalla mezza apertura ad un esecutivo di tecnici, il Movimento 5 Stelle per bocca di Grillo e del neo capogruppo al Senato Vito Crimi chiude ad eventuali fiducie a qualsiasi tipologia di governo. “Il M5S non darà la fiducia a un governo tecnico, né lo ha mai detto – scrive sul suo blog il comico – Non esistono governi tecnici in natura, ma solo governi politici sostenuti da maggioranze parlamentari. Il governo Monti è stato il governo più politico del dopoguerra, nessuno prima aveva mai messo in discussione l’articolo 18 a difesa dei lavoratori”.


L’intervento di Crimi (M5s) su Facebook

[ad]In mattinata era stato il senatore dei Cinque Stelle Vito Crimi a rettificare quanto detto ieri a Roma durante la conferenza stampa di presentazione dei capigruppo stellati in Parlamento. “Infine – scrive Crimi sulla sua pagina Facebook – preciso che non ho mai parlato di appoggio a governo tecnico, l’unica soluzione che proponiamo è un governo del movimento 5 stelle che attui subito e senza indugio i primi 20 punti del programma e a seguire tutto il resto. Il nostro programma è chiaro ed è stato annunciato in tutte le piazze e in streaming”.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

articolo scritto da: