articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Berlusconi: “I pm vogliono un Craxi 2”

“I ripetuti comportamenti processuali di una parte della magistratura, che è mossa da un pregiudizio politico, non sono più tollerabili. La magistratura si è trasformata da ordine dello Stato in un potere assoluto, onnipotente e irresponsabile” ha dichiarato Silvio Berlusconi in un’intervista al settimanale Panorama. “Ho un serio problema agli occhi. Il mio stato potrà anche suscitare l’ironia di qualche pubblico ministero, gli farà magari chiedere, e magari ottenere, una ridicola “visita fiscale”. Ma a me non impedisce di vedere bene nel mio futuro – spiega il Cavaliere – io so che a Milano non ho mai avuto giustizia. Anche per vedere riconosciuta la mia innocenza nei tre attuali processi è probabile che dovrò attendere sino alla Cassazione ma non posso desistere”,

[ad]Berlusconi è convinto che dietro ai processi ci sia una manovra politica per farlo fuori: “Corre voce che nel palazzo di giustizia di Milano si parli espressamente e senza vergogna di una “operazione Craxi 2“. Non sono riusciti a eliminarmi con il mezzo della democrazia, le elezioni, e ora tornano a provarci attraverso questo uso della giustizia a fini di lotta politica. Sanno – conclude il Cavaliere – che sono io il vero ostacolo sulla strada della sinistra”.

ultima modifica: mercoledì, 13 Marzo 2013