•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 11 giugno, 2013

articolo scritto da:

Malumori a 5 Stelle, Gambaro “Il problema del Movimento è Grillo” e il comico la espelle

Malumori a 5 Stelle, Gambaro “Il problema del Movimento è Grillo”

Il risultato non proprio soddisfacente di queste amministrative ha scosso le fondamenta già pericolanti del Movimento 5 Stelle. E ha scatenato nuovi malumori che non si sono chetati nemmeno dopo l’uscita dal gruppo parlamentare degli ex pentastellati Furnari e Labriola. Anzi, sembrano aumentare. “Stiamo pagando i toni e la comunicazione di Beppe Grillo, i suoi post minacciosi, soprattutto quelli contro il Parlamento. Mi chiedo come possa parlare male del Parlamento se qui non lo abbiamo mai visto. Lo invito a scrivere meno e osservare di più. Il problema del Movimento è Beppe Grillo” ha dichiarato la senatrice 5 Stelle, Adele Gambaro, parlando con Skytg24 Pomeriggio. “Noi il lavoro lo stiamo facendo e questo non viene percepito. Invece di incoraggiarci, scrivendo questi post ci mette in cattiva luce. Credo che altri all’interno del Parlamento abbiano le mie stesse idee. Il disagio c’è ed è evidente – ha ammesso – ma non arriva a un dissenso vero e proprio”. Una bocciatura in piena regola quella della Gambaro che ha poi invitato Grillo a riflettere attentamente sugli “errori commessi”. “Due comuni al M5s – ha concluso la Gambaro – non sono un successo, ma una debacle elettorale. Inoltre ci sono percentuali molto basse”.

[ad]La replica di Grillo è stata durissima. “Quando uno invece crede di essere diventato Onorevole per chissà quali fortune, per chissà quali divine investiture, e usa il progetto di milioni di italiani per promuovere se stesso e assicurarsi un posto al sole, allora è uno che non vale proprio niente” ha scritto il comico sul suo blog rivolgendosi indirettamente alla senatrice Gambaro. Infine la sentenza finale. “La Senatrice Adele Gambaro ha rilasciato dichiarazioni false e lesive nei miei confronti, in particolare sulla mia valutazione del Parlamento, danneggiando oltre alla mia immagine, lo stesso MoVimento 5 Stelle. Per questo motivo la invito per coerenza a uscire al piu’ presto dal M5S“.  Anche il deputato grillino Di Maio ha commentato le parole della collega. Chi pensa che il problema di questo Movimento sia Beppe Grillo ha chiaramente sbagliato Movimento. O forse e’ in cattiva fede. Mi auguro che queste persone si facciano una domanda e si diano le dovute risposte. Da sole”.

Altre dichiarazioni che non faranno certo piacere al comico, sono quelle rilasciate dal deputato Andrea Cecconi ai microfoni di Radio 2 per “Un giorno da pecora”. “Grillo è una figura importantissima per noi, però non comanda un cazzo all’interno del Parlamento, questa è la verità”.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: