•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 11 agosto, 2013

articolo scritto da:

Disputa estiva sull’Imu, Monti: “Crisi di governo porterebbe solo macerie”

Disputa estiva sull’Imu, Monti: “Crisi di governo porterebbe solo macerie”

Le ferie politiche sono finalmente arrivate ma sotto l’ombrellone persistono scaramucce e ricatti caratteristici della politica nostrana. Ci si aspettava un po’ di quiete e invece, ogni giorno si parla di esecutivo a rischio. E continueranno fino alla fine dell’estate.

Il tema caldo di questi giorni riguarda il cavallo di battaglia della campagna elettorale del Pdl: la tassa sulla casa. Il Cavaliere, dopo la condanna che sembra averlo reso più forte di prima, è tornato sull’argomento con una nota ufficiale: “Mai più Imu sulla prima casa, il no è decisivo per mantenere un patto con il governo”. La storia si ripete : o fate quello che voglio io o il governo cade.

Toccato nel suo punto debole, Mario Monti, il cui governo aveva solo applicato l’imposizione dell’Imu proposta dal governo Berlusconi, ha replicato: “Un’interruzione dell’opera del Governo Letta recherebbe danni gravi alla situazione economica e sociale del Paese, oltre che seri rischi per l’Eurozona. Se poi una crisi di governo dovesse portare ad elezioni anticipate– continua il professore- il cumulo di macerie seppellirebbe in ugual misura vincitori, sconfitti e tutti i cittadini, compresi quelli ai quali si vorrebbe fra credere che si è arrivati alla rottura per tener fede alla promessa di liberarli dall’Imu” (corriere.it, 11/08).

Anche la posizione del Pd sembra contrastare le idee del Cavaliere, proponendo di rimodulare la tassa in modo che i benestanti e coloro che possono permetterselo perché più agiati, la paghino. Sul fronte democrat è intervenuto Stefano Fassina che ha avuto un duro scambio di battute con Brunetta, dopo che i due settimana scorsa si erano dichiarati amore eterno. “Nessun ricatto sarà accettato dal Pd” ha dichiarato il sottosegretario all’economia e “nessuno sia così irresponsabile da far precipitare il paese nel voto anticipato”. Tempestiva la replica di Brunetta che al Tg1 ha rassicurato gli italiani: “l’Imu sulla prima casa e sui terreni agricoli non si pagherà più, né in questo 2013 né per gli anni a venire. Sono certo che il presidente Letta manterrà gli impegni”.

Giacomo Salvini

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: