•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 3 settembre, 2013

articolo scritto da:

Il fuori onda di Renzi “Alle elezioni Bersani era spompo”

partito democratico

Il fuori onda di Renzi “Alle elezioni Bersani era spompo”. Bersani “Concetti di Matteo da anni Ottanta”.

Che i due non si amassero era risaputo. Non deve stupire quindi il fuori onda, catturato da Repubblica tv, di Matteo Renzi. “Bersani durante le primarie è stato perfetto – ha detto il sindaco di Firenze ieri sera alla festa del Pd a Bologna-  mi ha fatto un c… così, è  stato bravissimo, è andato bene, non ha sbagliato una mossa. Poi negli ultimi mesi o era spompo, che ci sta anche..”. Un commento che non è piaciuto all’ex segretario Pier Luigi Bersani,  che da Genova ha definito i concetti di Renzi “da anni Ottanta”. “Io – ha detto Bersani – sento di dover dire: attenzione che la sinistra non e’ un abbellimento della destra ma ha una sua autonomia, una sua visione”. Tranchant invece il giudizio sulla scelta di Franceschini di sostenere la candidatura di Renzi al Congresso Pd. “L’operazione Franceschini-Renzi non mi convince, non ha contenuti”.

renzi bersani

Intanto chi ironizza sui nuovi “amici” del rottamatore è uno degli altri candidati alla segreteria dem, Pippo Civati. “Mi aspettavo dei distinguo dal candidato alla segreteria e invece vedo che incamera senza colpo ferire”. “Apprezzo la duttilità di alcuni dirigenti, ma temo la duttilità degli elettori del Pd se si va avanti così. Il migliore è Fioroni che sa già come va a finire, peccato – ha concluso Civati –  l’avesse detto anche per il presidente della Repubblica”.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: