•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 2 dicembre, 2013

articolo scritto da:

I SONDAGGI SATIRICI DI LERCIO – Le primarie del PD

I SONDAGGI SATIRICI DI LERCIO - Le primarie del PD

I SONDAGGI SATIRICI DI LERCIO – Le primarie del PD. Un istituto di indagini demoscopiche ha fatto irruzione in alcune ville dell’Olgiata a Roma.

Dopo aver sottoposto i proprietari al trattamento Ludovico, costringendoli a guardare il confronto tra i candidati, ha posto loro alcune domande sulle primarie del Pd. Ecco i risultati:

Quesito n. 1
Oltre alle primarie, con quale altro metodo il PD potrebbe eleggere il suo segretario?

1. Con il pugnometro (57%)
2. A chi sopporta più pallonate nei coxlioni (22%)
3. Con la roulette russa (21%)

quesito1

Quesito n. 2
Cosa ha evitato di dire Renzi per piacere al maggior numero di elettori?

1. La verità (76%)
2. “L’Italia è il Paese che amo!” (14%)
3. “No, la domanda sui matrimoni tra fxoci, no!” (10%)

quesito2

Quesito n. 3
Per chi voterà alle primarie?

1. Che fa, offende? (38%)
2. Se pago sei euro posso votare per tutti e tre? (26%)
3. Quello inglese, Cooper Law (25%)
4. Nessuno, piuttosto preferisco infilare 2 euro in quelle macchinette del caxxo per cercare di pescare un peluche (11%)

quesito3

Quesito n. 4
Escludendo i 3 candidati a segretario, chi avrebbe visto bene alla guida del PD?

1. Bela Lugosi, lo ravviverebbe (39%)
2. Felipe Massa (31%)
3. Il primo che incontro quando esco al mattino (19%)
4. Lillo il Castoro (11%)

quesito4

Dal sondaggio emerge con chiarezza che la maggioranza degli italiani approfitterà della giornata dell’8 dicembre per preparare gli addobbi natalizi.

In collaborazione con Lercio.it

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: