•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 15 dicembre, 2013

articolo scritto da:

Draghi ottimista sull’Italia “La crescita sta tornando”

draghi

Draghi ottimista sull’Italia “La crescita sta tornando”

Questa settimana era stato l’Istat a rincuorare il governo sullo stato dell’economia italiana annunciando la prima variazione non negativa del Pil. Cosa che non accadeva dal 2011. E a certificare i progressi fatti dall’Italia ci ha pensato oggi il presidente della Bce, Mario Draghi. “La Germania va bene, la Francia, l’Italia e la Spagna vanno meglio, l’Olanda meno e Grecia e Portogallo restano sotto pressione”, ha detto infatti Draghi sottolineando che “la ripresa c’è anche se non è galoppante, ma “la disoccupazione resta troppo alta”.

Mario Draghi, presidente Bce

Mario Draghi, presidente Bce

“La crescita sta tornando – spiega Draghi in un’intervista a “Le Journal de dimanche” – ma non è certo galoppante. E’ modesta, fragile e diseguale”. Tuttavia “le esportazioni riprendono e, fatto nuovo, risalgono i consumi”

Per il governatore inoltre, “la disoccupazione è sempre troppo alta ma sembra stabilizzarsi attorno a una media del 12%. L’anno prossimo, prevediamo un ritmo di crescita per la zona euro di 1,1% e dell’1,5% nel 2015”.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: