•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 24 dicembre, 2013

articolo scritto da:

Lavoro, Giovannini ribatte a Renzi e Alfano

Lavoro, Giovannini ribatte a Renzi e Alfano

Lavoro, Giovannini ribatte a Renzi e Alfano

Il ministro del lavoro Giovannini risponde a Renzi dopo gli ultimi interventi del segretario del Pd in tema di lavoro. Per il ministro “il contratto unico non può essere l’unica strada”. Il ministro al lavoro del Governo Letta ricorda: “Noi abbiamo incentivato la trasformazione di contratti a termine a contratti a tempo indeterminato. Il contratto unico non può essere la sola strada ma può essere un aiuto. Comunque non c’è uno sturmento che può valere per tutte le imprese”.

Giovannini ad Alfano – Ad Angelino Alfano che chiede “tre anni di burocrazia zero” il ministro fa sapere che “già c’è”. Inoltre il ministro Giovannini promette “Il ministero del Lavoro avvierà presto un piano per la semplificazione profonda delle procedure concrete per assumere. Affronteremo – continua Giovannini – tutte le varie procedure che pesano sulle piccole imprese  per esempio per le assunzioni o per altri adempimenti burocratici. Tutto quelli che si può fare per aiutare le imprese a crescere va fatto e anche urgentemente”.

Lavoro, Giovannini ribatte a Renzi e Alfano

Renzi, ospite di Fazio a ‘Che tempo che fa’, sempre parlando di lavoro ha proposto l’introduzione di una misura che consenta a chi perde il lavoro di vedersi garantita una indennità per i primi due anni di disoccupazione per mantenere la famiglia e un sistema serio di formazione professionale”.

Giuseppe Spadaro

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: