Libri consigliati: La dama di picche e altri racconti

Libri consigliati: La dama di picche e altri racconti Tre anni prima di far coincidere la fine della sua carriera letteraria con la fine della sua vita, in un sfortunato duello, Aleksandr Puskin diede alle stampe nel 1834 il racconto che dà il titolo alla raccolta dell’editore Adelphi: La dama di picche e altri racconti. Le altre opere comprese nell’antologia che dà onore solo in minima parte all’ampia produzione letteraria dell’autore nella narrazione breve sono Il fabbricante di bare e Il mastro di posta. Considerato il padre della lingua letteraria russa, Puskin racconta di un mondo radicato a un passato aristocratico e reazionario dove le spinte libertarie e di emancipazione sociale diventano sempre più forti. Lo stesso Puskin pagherà con un esilio la sua voce poetica, critica nei confronti dell’aristocrazia dello zar Alessandro I sempre più chiusa in sé stessa. La dama di picche La dama di picche è frutto della ormai storica e quanto mai attuale traduzione di Tommaso Landolfi che mantiene invariata tutta l’ambiguità della figura che dà il titolo al racconto. La dama è infatti la donna delle carte da gioco, ma la sottile ambiguità che fa da sfondo al romanzo sta proprio qui. È una donna... View Article