•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 23 febbraio, 2014

articolo scritto da:

Civati avverte “La fiducia a Renzi? Voterei no”

“Potessi farlo liberamente, senza mettere in discussione in rapporti con il Pd, voterei no, ma proprio no”. È quanto afferma il parlamentare del Pd, Pippo Civati a margine dell’assemblea convocata con i suoi fedelissimi a Bologna, dove nella sala in piazza Verdi ci sono circa un migliaio di persone, tra cui anche il responsabile economico del Pd Filippo Taddei. Tuttavia Civati lascia intendere che voterà la fiducia al governo per non dover uscire dal partito. A chi infatti gli chiede se quindi non voterà la fiducia, Civati risponde: “Ma no, e non è per disciplina di partito, ma è chiaro che se io non dovessi votare un governo che ha una legittimazione interna al Pd dovrei uscire dal partito”. Quindi voterà per rimanere dentro: “Vediamo – conclude – indicativamente sì”. “In queste settimane – aggiunge Civati – ho parlato di un nuovo centrosinistra, e probabilmente in Senato si costituirà questo gruppo, ma non perchè lo ordino io, non ho questo potere, è perchè c’è bisogno di costituire una coalizione progressista in questo Paese”




Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle Voluttà

La colazione dei cavalieri

La colazione dei cavalieri

articolo scritto da: