•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 4 aprile, 2014

articolo scritto da:

Forza Italia, Romani “Senza agibilità di Berlusconi riforme in difficoltà”

decadenza Forza Italia in piazza Berlusconi

Il tema è nell’agenda di Forza Italia e forse anche del Governo: senza l’agibilità di Berlusconi riforme a rischio.  Intervento del capogruppo a Palazzo Madama di Forza Italia Paolo Romani secondo il quale “sicuramente Berlusconi avrà sottolineato al capo dello Stato la difficoltà che potrebbe incontrare un percorso di riforme nel momento in cui si dovesse arrivare ad una situazione di non agibilità”.

L’esponente di Forza Italia Paolo Romani torna sull’incontro al Colle tra il presidente Giorgio Napolitano e Berlusconi e avverte: “io personalmente, e insisto sul personalmente, dovessi vedere Berlusconi in una condizione di minorità riguardo la sua agibilità politica dopo i provvedimenti dei giudici sulla sua libertà personale qualche difficoltà a proseguire sul percorso riformatore ce l’avrei. Se poi il senso di responsabilità di Berlusconi sarà tale da dirmi di andare avanti, accetterò”.

paolo_romani

Quanto alle riforme, “abbiamo formalizzato” continua Romani “le nostre critiche all’impianto della proposta di riforma del Senato. Assolutamente confermando la nostra volontà di andare in fondo al monocameralismo e al rafforzamento del premier”. Su Palazzo Madama, afferma il senatore, la contestazione maggiore non è sull’elezione diretta, “le critiche più forti sono altre”. “Primo: la rappresentanza delle Regioni”. “Secondo: non si capisce il motivo dei 21 senatori nominati dal Quirinale”. “Terzo: non siamo d’accordo che in un sistema monocamerale il Senato abbia voce in capitolo sull’elezione del Presidente della Repubblica, del componenti del Csm e della Consulta”.

E sulla volontà del premier Renzi di avere entro le Europee il via libera definitivo all’Italicum e il sì in prima lettura sul Senato è cauto: “nutro qualche perplessità su un timing del genere: sarebbe un record assoluto”.


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

73 comments
Giacinto Longaretti
Giacinto Longaretti

perche' Romani non va in cella col berlusca dimostrandogli sic et simpliciter la sua estrema solidarieta'?e si porti pure tutta la banda Santanche' cosi' potrete fare pure il bunga-bunga

Angelina Di Gregorio
Angelina Di Gregorio

Le riforme si devono fare per l'Italia... Gente così refrattaria è da appendere a un chiodo!

Latini Mario
Latini Mario

Ciò sta a significare che forza italia è un partito di responsabili come ci sentiamo dire tutti i giorni, cioè pensano solo agli interessi del paese e non a interessi personali; ma lo volete metter dentro una volta x tutte così risolveremo i problemi degli italiani e anche del pregiudicato stesso, se mai dovesse avvenire non dimenticatevi di buttare la chiave!!!

Teresa Boccadoro
Teresa Boccadoro

il lupo cambia belo non il vizio, stiamo ancora a perdere tempo con i truffatori ......ma va in mona......

Mario Lanata
Mario Lanata

l'agibilità di Berlusconi...... è diventato una strada? agibile, transitabile..... con catene e/o manette....

Girolamo Gentile
Girolamo Gentile

Quando non si hanno argomenti meglio insultare oppure mandare a cagare, io tiu mando letteralmente a farla in culo stronzetto.

Sergio Bacchiocchi
Sergio Bacchiocchi

RICATTI, RICATTI, RICATTI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Non si possono faare accordi con

Antonello Sgreccia
Antonello Sgreccia

Il berlusca li tiene per le palle e il primo è napolitano con i suoi rapporti con la mafia

Antonello Sgreccia
Antonello Sgreccia

legittimo cosa Renzi a capo del governo con 2 milioni di voti la maggior parte fasulli,c'era gente che ha votato anche 10 volte senza contare i cinesi e i rom

Antonello Sgreccia
Antonello Sgreccia

forza Italia e il pd si coprono il culo a visenda sulle malefatte compiute in questi ultimi 20 anni per questo nessuno può entrare nelle stanze dei bottoni e per evitare questo fanno carte false già da 2 anni

Antonello Sgreccia
Antonello Sgreccia

Oreste come sei ingenuo ,Bersani a un comizio ha detto chiaramente che se subito dopo il voto diceva dell'alleanza con il Berlusca veniva linciato,poi ha anche detto fare l'alleanza con Grillo ,SOnO MICA SCEMO,ma i scemi sono i pidioti che dopo averlo sentito in TV centinaia di volte ancora lo tirano fuori come scusa

Antonello Sgreccia
Antonello Sgreccia

Il nano,piuttosto il partito unico,ora stanno distruggendo la democrazia con l'annullamento finto delle regioni,a quanto i fasci Littori

Antonello Sgreccia
Antonello Sgreccia

con due milioni rubati e ultrapagati ai ROM ,cosa vuoi governare la casa della Barbie!!

Antonello Sgreccia
Antonello Sgreccia

te lo dico io senza possibilità di sbaglio ,IL partito unico PD-pdl

Antonello Sgreccia
Antonello Sgreccia

ma vai a cagare idiota studia se ti informi solo in TV continua a guardare la tv lascia in pace internet

Antonello Sgreccia
Antonello Sgreccia

dove in sogno,ti dimentichi il movimento,perche' Renzie non vuole andare al voto? non te lo chiedi mai

Antonello Sgreccia
Antonello Sgreccia

il merdusconi DEVE scontare la sua pena come tutti gli Italiani.

Antonio Di Palma
Antonio Di Palma

certo ma se non si fanno le riforme sei il primo che va a casa insieme a civati lettiani bindiani e cmp ...bella

Girolamo Gentile
Girolamo Gentile

Romani avete rotto i coglioni con i vostri ricatti, adesso capisco perchè con una maggioranza cosi ampia non siete riusciti a fare una briciola di riforme, il sistema vi rende e quanto vi rende, andate a rompere da un altra parte avete chiuso, anzi se avete ancora un filo di voce dovete dire grazie a Grillo che non sa fare altro che insultare a destra e manca ma quando si parla di riforme è un altro allergico come e più di voi.

Giuseppe Ferrara
Giuseppe Ferrara

coglione ma e' un pregiudicato.. lo capisci l'italiano che significa.., testa di provolone''

Silvano Sussi
Silvano Sussi

Già.... i soliti ricatti.... i delinquenti fanno così. !! :-(

Euno Diciannove
Euno Diciannove

Solitamente si parla di " agibilità "per il buon funzionamento dei cessi dei locali pubblici....povero berlusca.... anche Romani lo tratta come un cesso

Vasco Bazzani
Vasco Bazzani

Senza B. sono solo OMBRE. non sono in grado neanche di legarsi le scarpe. MI FANNO PENA.

Nicola Romano
Nicola Romano

Si saprà finalmente,in maniera ufficiale,chi da 20 anni sta affondando questo Paese.

Oreste Picari
Oreste Picari

Il pd prima di Renzi ha votato contro la mozione Giachetti. Non nascondo le colpe del mio partito arroccato in difesa dell'indifendibile. Per questo abbiamo dato due milioni di voti a Matteo Renzi..... per cambiare in democrazia, non con diecimila clik di pc.

Paolo D'Eugenio
Paolo D'Eugenio

Aggiungo che il PD non ha votato la mozione Giachetti (che è pure del PD) per il ritorno al Mattarellum. Votata dal M5S. Si votava quella. La legge elettorale era pronta. E si andava a votare. Ma no. Troppo semplice. Troppo lineare. Troppo democratico. Meglio continuare a governare col PDL ...

Paolo D'Eugenio
Paolo D'Eugenio

Bersani ha chiaramente detto che il tentativo di alleanza col M5S era solo una "finta" per far digerire meglio agli elettori PD l'alleanza con il PDL. Cosa confermata da Letta. E da Emiliano. Ma ancora lì state?!?!

Marco Mazzarisi
Marco Mazzarisi

Buttarenno tutto all aria..renzi apri gli okki. Il nano ormai e matto

Oreste Picari
Oreste Picari

Il risultato elettorale aveva dato un risultato di stallo. Con un accordo delle tre forze politiche più rappresentative (PD Pdl e 5 stelle) si sarebbe potuta approvare una legge elettorale sempre maggioritaria ma più equilibrata. Inutile dire come è andata. Per quanto mi riguarda Bersani ha certamente commesso errori, come li ha commessi Letta, ma la scelta di non collaborare è stata tutta di grillo. Questi sono fatti.

Vito Bartalesi
Vito Bartalesi

Niente di nuovo, vediamo quanta forza ha Forza Italia. Messa così la cosa non regge. Forse rabbel il caso di inveire dicendo: Comunque vada Forza Italia vuole le riforme!

Paolo D'Eugenio
Paolo D'Eugenio

Giusto. Formalmente è corretto quello che dici. Dal punto di vista politico, però, il PD ha preso i voti che ha preso presentandosi con un altro segretario, un altro programma ed un'altra alleanza. Direi che per poter pretendere di cambiare addirittura la costituzione e di governare sino al 2018 forse servirebbe un'investitura elettorale. Peraltro pure lui lo diceva. Ma quella era, evidentemente, solo una delle tante balle che racconta ...

Oreste Picari
Oreste Picari

La Corte costituzionale ha dichiarato assolutamente legittimo questo Parlamento. Quindi le relative maggioranze sono legittime. Cmq mi riferivo alla ridicola polemica eletto/non eletto: il Presidente del Consiglio viene nominato dal Presidente della Repubblica su indicazione dei partiti e dei gruppi presenti nel Parlamento. Non deve, ripeto non deve essere eletto.

Paolo D'Eugenio
Paolo D'Eugenio

Dagli una letta anche te. Per modificare la costituzione serve il voto dei 2/3 del Parlamento. Altrimenti, si può modificare a maggioranza ma serve un referendum confermativo. Ma questa regola (i 2/3) fu introdotta quando c'era il proporzionale e, quindi, il Parlamento era lo specchio del corpo elettorale. Adesso, PD e FI, insieme, non hanno raccolto alle ultime elezioni nemmeno il 50% ma, grazie ad un premio di maggioranza dichiarato incostituzionale, hanno i 2/3 in Parlamento. Risultato? Forze politiche che non rappresentano, in termini di voti, la maggioranza nel paese, vogliono approvare una riforma della costituzione senza nemmeno passare per il referendum confermativo. Alla faccia della democrazia!! E con l'italicum sarà anche peggio.

Claudio Turola
Claudio Turola

E poi rido per quelli che hanno pagato 2 euro per allearsi con Berlusconi. Hahaha

Claudio Turola
Claudio Turola

Proprio questo il bello la costituzione renzi la sta modificando senza essere eletto dal popolo sovrano. Dittatura pura

Claudio Turola
Claudio Turola

Emanuele Savoia informati e leggi le porvate approvate dal PD. Chi lo vota e perche ne sa niente di politica!