•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 2 settembre, 2014

articolo scritto da:

Elezioni regionali, Quagliariello: “Riunire i moderati”

quagliariello

“È il momento di accelerare e di capire quale direzione prendere. Domani formeremo l’intergruppo parlamentare delle forze di maggioranza diverse dal Pd“. Lo annuncia ad Avvenire il coordinatore nazionale di Ncd Gaetano Quagliariello. “Saremo in tanti, credo in 90, a cercare una sintesi su tre temi: le priorità dell’economia e del lavoro, la legge elettorale e le regionali -spiega-. Poi, su questa piattaforma, chiederemo a tutti, a partire da Forza Italia, un confronto e una convergenza. Se riusciremo a mettere in piedi una coalizione nazionale solida e innovativa, non la solita casa con la Lega da una parte e noi dall’altra, allora verrà naturale andare insieme a livello locale e inizieremo a scrivere davvero una pagina diversa”.

Ma, osserva Quagliariello, “considerando la scadenza delle regionali, non possiamo andare oltre la fine di questo mese“. Non si tratta di un ultimatum, specifica il coordinatore del Nuovo centrodestra: “Non lo è, è un ragionamento di buon senso. Alle prossime regionali non credo ci sia lo spazio per stare in mezzo. O di qua o di là, tertium non datur. La decisione, stare di qua o di là, dipenderà dalle risposte che avremo nei prossimi giorni dalle forze di centrodestra. Se saranno negative, verificheremo come salvaguardare la nostra area politica in modo diverso”.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Partiti politici italiani

partiti politici italiani: l'archivio - statuti, programmi, bilanci

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

articolo scritto da:

2 Commenti

  1. Fabrizio Bina ha scritto:

    Ma evapora, parassita.

  2. Mimmo Ristori ha scritto:

    Ma, insomma, che sarebbero i “moderati” ?

Lascia un commento