•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 3 settembre, 2014

articolo scritto da:

D’Alema rincara la dose: “Pd senza confronto, risultati governo non soddisfano”

massimo d'alema

Nervi tesi in casa Partito Democratico. A gettare benzina sul fuoco è l’ex premier, Massimo D’Alema, che giudica i risultati di Matteo Renzi a Palazzo Chigi come “non soddisfacenti”. E i renziani non si fanno attendere nelle repliche. È un Massimo D’Alema scatenato quello intervistato alla Festa dell’Unità nazionale di Bologna. Forse, sentendosi difeso in una delle città storicamente più rosse, e quindi più d’apparato, della penisola, l’ex segretario del Pds non lascia spazi ad interpretazioni: “i risultati – dell’esecutivo – per ora non sono stati soddisfacenti”. La situazione economica deve essere centro dell’iniziativa governativa: “bisogna che reagisca in modo energico. Adesso vediamo quando arriveranno i provvedimenti, in particolare la manovra entro ottobre”

E sulla gestione del partito, l’ex Ministro degli Esteri del Governo Prodi II afferma: “Un partito non può essere il movimento del premier, che si circonda di persone fiduciarie. Io credo nel ruolo dei partiti, credo che un partito non possa essere il movimento del premier. I partiti – continua D’Alema – dovrebbero avere una loro vita democratica, dei loro organismi dirigenti, sostanzialmente il Pd in questo momento non ha una segreteria, ma un gruppo di persone che sono fiduciarie del presidente del consiglio. In questo modo il partito finisce per avere una vita molto stentata”. Sul consenso (di cui Renzi, grazie a quel 40,8% delle elezioni europee, è entrato di diritto fra gli esperti), il dem afferma: “E’ importantissimo, ma i partiti sono delle comunità di persone che durano nel tempo, al di là del consenso che possono avere in un’elezione e, magari, un po’ meno in quella successiva”.

“Un grande partito si deve rendere conto della preoccupazione e dell’angoscia delle famiglie. Io sono abituato a dire quello che penso, l’ho sempre fatto, soprattutto quando quello che penso coincide con la realtà dei fatti. I partiti fondati sul culto della personalità, sulla fedeltà al capo, nei quali si ha paura di dire le cose, sono partiti che funzionano male. Mi piacerebbe che ci fosse un partito in cui si possa discutere e trovare insieme le soluzioni ai problemi del Paese. Vorrei ricordare che noi ci chiamiamo Partito democratico“.

Se uno dice una cosa e subito viene coperto di insulti da quattro energumeni su Twitter… Sia chiaro, il mio auspicio è che il governo abbia successo. E ha ragione Renzi quando dice che bisogna giudicare a fine legislatura. L’errore è che, dal punto di vista del successo del governo, il Pd sia percepito come un peso, mentre il Pd è una risorsa. Io vorrei discutere di temi cruciali, come quello della scuola. Ora vedo che Renzi non parla più di riforma ma di nuovo patto educativo. Va bene, basta che si discuta, tra di noi, con gli altri soggetti interessati. Mentre a volte si ha l’impressione che questo mondo nostro, partiti, sindacati, sia considerato un peso: c’è il governo, c’è il popolo, c’è internet, fine. Ma questa è una visione della democrazia riduttiva”.

d'alema attacca renzi

 

Poi, riprendendo l’organizzazione partitica che desidera, afferma che solo “una struttura organizzata, una comunità che discute, che si confronta insieme sui problemi”, potrà creare un consenso duraturo nel tempo. Azzardando, poi, un parallelismo tra Renzi e Berlusconi, D’Alema afferma che “anche Berlusconi soffriva di annuncite. L’Italia ne ha sofferto moltissimo: nel corso dei governi di Berlusconi era un’attività costante”. Non è cosa dici ma come lo dici, la quotidianità della politica. D’Alema non ci sta: si deve cercare “di andare alla sostanza dei problemi perché mi pare che i cittadini attendono risposte sostanziali”.

Risposte a stretto giro quelle dei renziani, sul piede di guerra: l’europarlamentare Isabella Del Monte afferma come D’Alema “rinnova la sua storica avversione per gli elettori. Erano bellissimi i partiti che perdevano le elezioni ma avevano un leader maximo”. Aggiunge Ernesto Carbone: “Caro Massimo, se i governi di centrosinistra avessero fatto la metà di queste cose probabilmente la storia di questo Paese e del nostro partito sarebbe stata molto diversa”. Gli fa eco, concludendo, Andrea Marcucci quando sostiene come “D’Alema parli male, ça va sans dire, del governo Renzi e del Pd. Forse pensa ancora alle recenti nomine in Europa…”.


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

89 comments
amigoloans76
amigoloans76

Ciao, Sei stato rifiutare un prestito da un falso Loan Company su internet ?, Avete bisogno di un prestito urgente per pagare le bollette, Sei alla ricerca di un prestito di affari o un prestito personale con un basso tasso di interesse del 2%? contattarci tramite il nostro e-mail: Indirizzo: (amigoloancompany1@yahoo.co.za) con le seguenti informazioni:

Nome:
Nazione:
Stato:
Quantità:
Durata di prestito:
Numero di telefono:

Saluti

Mr Brown Titcomb

JeffMichael1
JeffMichael1

Buona giornata

       X-mas Prestito Offerta domanda adesso ..

Avete bisogno di prestito urgente? Diamo fuori prestito a persone interessate che sono in cerca di prestito con buona fede. Sei seriamente bisogno di un prestito urgente? allora siete nel posto giusto. Diamo fuori prestito d'affari, prestito personale, per l'importo minimo di € 2.000,00 per l'importo massimo di € 40,000.000.00, contattaci per la tua richiesta di prestito al 2% del tasso di interesse basso per soddisfare la vostra richiesta e partì da problem.contact finanziario noi oggi via e-mail: jsemkffloaninvestment@gmail.com

Compila questo Informazioni al di sotto

Nomi completi:
Nazione:
Numero di telefono:
Prestito Importo necessario:
Prestito Durata:
Reddito mensile:
indirizzo di casa:

Grazie come attendiamo la vostra risposta

Società di prestito Jeff Michael.

Sandro D'Attilia
Sandro D'Attilia

Ancora giri e nun te vergogni de esse ststo messo al mondo...... faccia da c..o

Umberto Hvalic
Umberto Hvalic

sono uomini come te, come veltroni, e come tanti altri come te, intellettuali paraculi, che hanno rovinato la vera sinistra...abbi almeno il buon senso di metterti la lingua in culo!

Laura Palmieri
Laura Palmieri

Ma D'Alema, non pensare a te stesso,,pensa agli italiani bistrattati da anni, non ci si fa più,,,,andremo alle armi

Pistidda Giuseppe
Pistidda Giuseppe

noi cè' ne siamo accorti prima, o maccu tu l'hai voluto per lavarti la coscienza.

Tommaso Demitri
Tommaso Demitri

ma finiscila....sei rottamato....appartieni ai dinosauri

Catherine Chils
Catherine Chils

Ciao Sig / Sig.ra una donna d'affari che vuole aiutare a farti fuori dei vostri problemi finanziari. Ho da offrire il prestito di 5000 a 500.000 € nel tasso molto basso del 3% per chiunque sia interessato. Si sono bloccati, vietata banca e non hai il vantaggio di banche o è meglio avere un prestito, breve o lungo termine, un cattivo credito o bisogno di soldi per pagare le bollette, di investire fondi sulle imprese. Stiamo facendo i prestiti e le popolazioni locali in tutto il mondo prestiti internazionali. Diamo i prestiti che si paga è minimo. Quindi, se avete bisogno del prestito ora, non esitare a contattarci oggi e facci sapere la quantità di denaro necessario. Siamo pronti a soddisfare i nostri clienti entro 48 ore dalla ricezione della richiesta. Contattatemi direttamente alla mia e-mail: chilscatherine11@hotmail.fr

Carlo Sottile
Carlo Sottile

il signore del contratto interinale. ma vai a quel paese

ilgrande3
ilgrande3

@TermometroPol manco a farlo apposta l'analisi critica di d'alema arriva dopo Mogherini=Lady Pesc.Prima tutto andava bene. Sarà un caso?

Salvatore Ciriolo
Salvatore Ciriolo

Ieri sera ho rivisto l'antipatico baffetto in tivu, ma quando parlava almeno lo capivo. Il nuovo che avanza, invece, parla, parla, parla, parla...

Agata Belviso
Agata Belviso

Si e' alleato col pregiudicato, con chi potremmo far confrontare il pd con toto' riina?

Salvo Marino
Salvo Marino

Ormai ti abbiamo sgamato, hai contribuito alla rovina della sinistra, vai in esilio con la tua barca

Santo Sardanelli
Santo Sardanelli

ma questo non dovrebe starsene a casa, cosa fa ancora in giro. non lo hanno ancora arrestato!

Carlo Carapacchi
Carlo Carapacchi

ma hai distrutto un partito !!!!! proprio tu parli........

Paola Lorenzetti
Paola Lorenzetti

L'ho sentito, è una balla, non ha parlato di energumeni.

Domenico Pascarella
Domenico Pascarella

Invece di pontificare............non sarebbe ora di andartene fuori dai coglioni??????????

Paola Candido
Paola Candido

D'Alema è finito il tuo tempo !!! rassegnati .....

Giuseppe Orlando
Giuseppe Orlando

voglio ricordarti caro dalema che nemmeno i tuoi risultati sono stati sodisfacenti non telo dimenticare

Voar Livre
Voar Livre

Se si ritirasse in barca e non si facesse più vedere

Alida Bottani
Alida Bottani

perche' tu ne hai fatto di risultati soddisfacenti....ma vai in pensione dai

Osvaldo Cardillo
Osvaldo Cardillo

D'Alema aveva fatto il suo tempo quando e' nato. Ora... Ma che si ritiri o almeno stia zitto, per decenza.

George Ross
George Ross

A la faccia di criticare l'operato di Renzi , ma tu che ai fatto quando eri al suo posto con il tuo governo, ce lo puoi dire ? Ma di la verita' adesso ai preso di mira Renzi per che ti stai accorgendo che vi sta a uno a uno rottamando altro che il posto della Mogherini .....TI BRUCIA DI NON POTER RICOPRIRE QUELLA CARICA VERO !! ERI SICURO DI PRENDERLO TU ! ORMAI FATTI UNA IDEA SEI FALLITO INSIEME AL TUO PARTITO COME A DICHIARATO IL COMPAGNO E LEADER FAUSTO BERTINOTTI NELLA CITTADINA DI TODI !!!

Alessandra Battistini
Alessandra Battistini

Che i risultati non sono soddisfacenti lo sappiamo anche da noi. Ma te fai meglio a star zitto che non hai nessuna autorità

Nicola Costa
Nicola Costa

Renzi è solo un prodotto delle loro inettitudini, come Napolitano. Il"signor" D'Alema cosa ha fatto, oltre il passita, nella sua vita politica comunista ??? Che abbia, adesso, almeno il buon senso di ritirarsi e godersi ciò che indebitamente ha accumulato e si porti anche il suo decrepito presidente !!! ... o no ????????????????

Eugenio Trovato
Eugenio Trovato

ogni tanto il baffo esce a galla e spara le sue minchiate,mangiapane a tradimento!

Marco Ghetti
Marco Ghetti

Non è che non abbia anche ragione, ma quando c'era Lui poi mica ha fatto tutti questi miracoli, a parte bombardare l'ex jugoslavia.

Pietro Favaro
Pietro Favaro

... il solito rompiglione, era stato zitto per troppo tempo ... è tornato dalle ferie con la sua barca, ma qualcosa gli è andata storta e adesso se la prende con tutti ....

Mimmo Ristori
Mimmo Ristori

Ecco che torna, per pura ambizione personale a rompere i coglioni. Da decenni è l'anima nera della sinistra italiana, forse il più utile, tra gli utili idioti, che hanno permesso 20 anni di potere berlusconiano. Campione di immobilismo e dello statu-quo eterno, dei privilegi acquisiti, dell'intangibilità della casta; sempre vigliaccamente defilato, ma sempre pronto a distruggere chiunque possa, nella sinistra, mettere in forse il suo occulto esecrabile potere! Tutta la mia disistima egregio d'alema, !!

Trackbacks

  1. […] partecipazione alla Festa dell’Unità Massimo D’Alema, dirigente storico di partito, ha avuto modo di criticare l’operato del Governo Renzi parlando di “risultati poco soddisfa…. Il giorno dopo più esponenti del Partito Democratico intervengono per rispondere a D’Alema […]

  2. […] uscita sconfitta dall’ultimo Congresso che fa riferimento a Bersani e D’Alema. Dopo il duro attacco dell’ex premier, è il precedessore di Renzi alla segreteria democratica a rincarare la […]

  3. […] espresse qualche giorno fa dall’ex premier Massimo D’Alema, il quale qualche giorno aveva espresso un giudizio negativo sull’operato dell’esecutivo guidato da Matteo […]

  4. Anonimo scrive:

    […] espresse qualche giorno fa dall’ex premier Massimo D’Alema, il quale qualche giorno aveva espresso un giudizio negativo sull’operato dell’esecutivo guidato da Matteo Renzi. BCE, LEGGE DI STABILITA’ E […]

  5. […] da parte della sinistra PD sull’operato del governo Renzi. Dopo le stoccate dell’ex premier D’Alema e dell’ex segretario Bersani e il rifiuto di Civati di entrare nella segreteria del partito, […]