•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 4 novembre, 2014

articolo scritto da:

Quagliariello (Ncd): “Il Pd è diventato un po’ troppo di centrodestra”

ncd centrodestra pd

Se a metà degli anni 2000 si parlava di un’unica destra (in quanto coesa, dall’Udc alla Lega Nord, nella Casa delle Libertà, e mai in rottura fra loro se non solamente dopo la disfatta delle elezioni regionali del 2005) e di una galassia nel centro sinistra, costituita da una miriade di formazioni politiche (la coalizione guidata da Prodi nel 2006 poteva contare su una decina di partiti più o meno grandi), oggi, al contrario, per mezzo del 40,8% dem alle ultime elezioni europee, il centrosinistra sembra schiacciato da Renzi e dal partito che guida, mentre il centro destra è frazionato tra moderati (Udc, Fli, Montiani ed altri), la destra berlusconiana, la destra sociale di Fratelli d’Italia, i soliti leghisti e Nuovo Centrodestra, partito di destra ‘europea’ che appoggia il Governo presieduto dall’ex sindaco di Firenze.

CRITICHE DA NCD A PATTO RENZI-BERLUSCONI

In Ncd vi è chi critica aspramente il patto fra Renzi e Berlusconi (il cosiddetto Patto del Nazareno, ndr). Il partito di Alfano, infatti, rivendica la propria (presunta) forza elettorale. Lo sostiene Gaetano Quagliariello presso il programma radiofonico ‘Un giorno da pecora’ (su Radio2). I conduttori, Claudio Sabelli Fioretti e Giorgio Lauro stuzzicano Quagliariello circa le percentuali di Ncd: 2,9%, sostengono. Replica ‘ex Ministro delle Riforme Costituzionali: “no, secondo i nostri ultimi sondaggi, e in particolare quello di Pagnoncelli, noi siamo al 4.9%”. Ampiamente sopra la percentuale necessaria per superare lo sbarramento del Porcellum, si dovesse andare alle elezioni senza aver modificato la legge elettorale.

Quagliariello

 

QUAGLIARIELLO SCOMMETTE SU CRESCITA NUOVO CENTRODESTRA

Ancora, Quagliariello sostiene con fermezza come Ncd si espanderà sempre di più, anche perché – afferma – : “il Pd è diventato un po’ troppo di centrodestra, una parte del Partito Democratico si vorrebbe quasi iscrivere a Ncd”. Anche per via di questo progressivo allargamento Ncd cambierà nome: ma guai a chiamarlo ‘Partito della Nazione’, idea politica evocata direttamente dal dem Matteo Renzi. E su Alfano candidato del centro destra, Quagliariello conclude: “dipende da cosa sarà il centrodestra alle prossime elezioni. Il vecchio centrodestra non c’è più”.

Daniele Errera

L’attacco di Raggi al governo – CLICCA IL VIDEO

L'attacco di Raggi al governo

Sondaggio Post Verità

Sondaggio Post Verità

La domanda del giorno

Salvini: "Il centrodestra è morto". Secondo voi il segretario leghista ha...

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

#doposci

#doposci

articolo scritto da: