•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 13 marzo, 2015

articolo scritto da:

Brasile, nella notte arresto lampo per Cesare Battisti

arresto lampo cesare battisti nella notte in brasile

Cesare Battisti è stato scarcerato questa mattina dopo l’arresto alcune ore prima da parte della polizia federale brasiliana nella località di Embu des Artes, nello stato di Sao Paulo. Circa dieci giorni fa è stata diffusa la notizia della sua possibile espulsione dal Brasile.

In questa occasione in prima battuta con un comunicato le autorità avevano indicato che l’ex militante sarebbe rimasto “nei locali del commissariato regionale della polizia di San Paolo fino a che la sua espulsione dal paese sarebbe stata effettiva”.

L’ex componente dei Proletari Armati per il Comunismo condannato in Italia per il coinvolgimento in quattro omicidi, è stato invece riaccompagnato a casa: “Abbiamo ottenuto un habeas corpus da parte di un tribunale di Brasilia” ha precisato il suo legale, Igor Sant’Anna Tamasauskas.

“Libero al pari di qualsiasi altro cittadino”

“È libero al pari di qualunque altro cittadino e presenteremo un ricorso davanti al tribunale regionale federale” di Brasilia che gli ha concesso l’habeas corpus, il diritto di richiedere a un giudice l’emissione di un ordine diretto a un’autorità pubblica che ha eseguito un arresto, per rendere ragione della detenzione.

Il 3 marzo scorso un giudice federale aveva accolto una richiesta della Procura federale per considerare nullo l’atto del governo per la concessione del soggiorno all’ex terrorista. Il magistrato aveva deciso che si può iniziare la procedura di espulsione verso la Francia o il Messico, i Paesi attraverso i quali Battisti passò dopo la fuga in Italia e prima di arrivare in Brasile.

Il giudice federale Adverci Rates Mendes de Abreu aveva affermato che trattandosi di “uno straniero senza documenti in Brasile, condannato in patria per un crimine”, Battisti non ha il diritto “di rimanere qui o di ottenere un permesso di residenza” e quindi deve essere espulso. Per il giudice è infatti da considerarsi nullo l’atto con cui il Brasile gli ha concesso nel gennaio 2009 lo status di rifugiato.

brasile nella notte arresto lampo per cesare battista poi scarcerato

Negato rinnovo permesso di soggiorno

La giudice federale, che di fatto ha negato il rinnovo del permesso di soggiorno a Battisti, aveva sottolineato allora come “gli istituti di espulsione e di estradizione non devono essere confusi” e come la sua decisione di espellere Battisti “non implichi un affronto alla decisione del presidente di non concedere l’estradizione”.

Anche perché l’espulsione non deve avvenire necessariamente verso il paese di cittadinanza, l’Italia, aveva detto ancora la giudice che ha stabilito che la procedura di espulsione può essere verso la Francia o il Messico.

Cesare Battisti, Sarkozy “Società italiana volti pagina”

“La questione dell’estradizione di Cesare Battisti riguarda anche la società italiana, che deve voltare la pagina di quegli anni terribili”: lo ha detto l’ex presidente francese, Nicolas Sarkozy, intervistato stamattina dalla radio France Info.

Battisti, Orlando: “Iniziative per riportarlo in Italia”

Scarcerazione Battisti allontana la possibilità di riportarlo in Italia? “Non necessariamente. Seguiamo con grandissima attenzione gli sviluppi della vicenda. A fronte di fatti nuovi assumeremo nuove iniziative per ribadire una volontà politica chiara: assicurarlo alla giustizia italiana ed eseguire la pena”, così il ministro Orlando. Alle parole del Guardasigilli ha replicato il legale di Battisti, Igor Tamasauskas: “L’ipotesi di una eventuale richiesta di estradizione in Italia è assurda. È stata già negata e lo sarebbe a maggior ragione adesso che i reati sono prescritti per la legge brasiliana”.


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

0 comments