•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 22 marzo, 2015

articolo scritto da:

L’annuncio di Pisapia: “Non mi ricandido a sindaco di Milano”

A poco più di anno dalle elezioni, Giuliano Pisapia scioglie la riserva. E annuncia, un po’ a sorpresa, che non intende ricandidarsi a sindaco di Milano. Nel corso di una conferenza stampa convocata a Palazzo Marino, Pisapia ha spiegato i motivi che l’hanno spinto a non ripresentarsi nel 2016: “Questa scelta – ha spiegato il sindaco – non deriva da stanchezza, ma da coerenza: per me la politica non deve essere una professione ma un servizio. Fin dalla campagna elettorale del 2011 ho sempre detto tre cose tra cui quella che se avessi vinto avrei fatto un solo mandato, anche perché era giusto che crescesse una nuova classe dirigente di centrosinistra capace di governare che oggi c’è”.

Pisapia: “Politica non è una professione”

Nell’annunciare che non si ricandiderà a sindaco nel 2016, Pisapia sottolinea come, durante questo mandato, sia stato “importante dare responsabilità ai più giovani. Non mi piace – afferma il primo cittadino – la parola rottamare ma sono orgoglioso di avere aperto una strada anche a livello nazionale”. Il sindaco continua: “Non sono mai stato attaccato a un posto o a un ruolo e ho sempre creduto che nessuno è indispensabile“.

Ad ogni modo, la mancata ricandidatura non precluderà l’azione politica del sindaco, che troverà il suo massimo nella gestione dell’Expo, ormai imminente. “Garantisco il mio massimo impegno, ancor più di oggi, per la città ed Expo”, dice. “Voglio continuare a essere il sindaco di tutti i milanesi fino all’ultimo giorno. Il mio fine è e resta il bene di Milano -aggiunge – e son sicuro che fra un anno potrò essere ancora più orgoglioso del lavoro fatto”.

Sondaggio elettorale Rosatellum

Sondaggio elettorale Rosatellum

sondaggio elettorale rosatellum

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Partiti politici italiani

partiti politici italiani: l'archivio - statuti, programmi, bilanci

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

articolo scritto da:

13 Commenti

  1. David Bianchi ha scritto:

    Largo alla Renziana di turno.

  2. Angelina Meloni ha scritto:

    sono i milanesi che sceglieranno, mica Renzi…… e nel caso scelgano una/o di quella parte, vorrà dire che hanno ritenuto fosse il migliore.

  3. Pietro Olimpionico ha scritto:

    meno male ne avevamo i cog…. pieni

  4. Lorenzo Sassi ha scritto:

    Disastri ne hai gia fatti a sufficenza con mandato . Dopo di te occorreranno alcuni anni per poter ripulire Milano

  5. Alberto Grosso ha scritto:

    Mi farebbe piacere se tu andassi nella pagina facebook di Pisapia, ti accorgeresti che forse sei tu quello sbagliato, e che i milanesi, o forse la grande maggioranza, lo ama. Forse sei tu quello sbagliato, 1+1=2.

  6. Matteo Monopoli ha scritto:

    siamo sicuri di non essere piu’ tartassati da questo individuo presuntuoso e arrogante

  7. Oriano Valenti ha scritto:

    Mi dispiace tanto.

  8. Savino Cicoria ha scritto:

    Certo che i pregiudizi, anche in contrasto con i fatti, sono una brutta bestia…. un pò come dire la tua stupidità a discapito della razionalità. No, così, tanto per dire….

  9. Rudy Maritan ha scritto:

    sa che non sara’ votato unaltra volta
    solo che salvano la faccia
    con il non mi candido piu’

  10. Gianni Bocelli ha scritto:

    no!!!non lo fare ,ripensaci..come faremo senza di te,ci lasci nella merdaaaa!

  11. Vincenzo Desiante ha scritto:

    Ogni tanto una buona notizia

  12. Raffaele Zullo ha scritto:

    Pisapí, hai già rotto quelli, i cosiddetti, ed un vaffanchiulo non costa niente, é gratis, perciò vaffanchiulo vaffanchiulo vaffanchiulo.

  13. Stefania Pellerucci ha scritto:

    Infatti i milanesi preferiscono i trafficoni!!! Cosi dovrebbe essere, passione non lavoro!

Lascia un commento