•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 9 maggio, 2015

articolo scritto da:

Berlusconi: “L’Occidente sbaglia a isolare Putin”

berlusconi e putin insieme

In una lettera pubblicata stamane dal Corriere della Sera, Silvio Berlusconi ha criticato la scelta dei leader occidentali di disertare la parata organizzata a Mosca dal presidente russo Vladimir Putin per celebrare il settantesimo anniversario della vittoria sovietica sul nazismo.

Secondo Berlusconi, “l’assenza dei leader occidentali alle celebrazioni” di Mosca – dettata dal gelo con Putin per via della crisi ucraina – “è la dimostrazione di una miopia dell’Occidente. Quella tribuna sulla piazza Rossa, sulla quale di fianco a Putin siederanno il Presidente cinese, il Presidente indiano, gli altri leader dell’Asia, non certificherà l’isolamento della Russia, certificherà il fallimento dell’Occidente. Considero quelle poltrone vuote non una prova di forza, ma l’emblema di una nostra sconfitta”.

“Nell’attuale scenario geo-politico l’Occidente ha di fronte due sfide, quella economica delle potenze emergenti dell’Asia e quella politica e militare dell’integralismo islamico. Per sostenere queste sfide – sottolinea Berlusconi – è fondamentale avere la Russia dalla nostra parte”.

Ucraina, Berlusconi: “Compromesso va trovato con Mosca”

“È vero – ammette l’ex premier – con la Russia ci sono delle serie questioni aperte. Per esempio la crisi ucraina. Ma sono problemi che è ridicolo pensare di risolvere senza o contro Mosca. Anche perché in Ucraina coesistono due ragioni altrettanto legittime, quelle del governo di Kiev e quelle della popolazione di lingua, cultura e sentimenti russi. Si tratta di trovare un compromesso sostenibile fra queste ragioni, con Mosca e non contro Mosca”, prosegue Berlusconi.

Putin e Berlusconi

“Siamo consapevoli delle ragioni dei Paesi baltici che hanno sofferto l’espansionismo sovietico. È ovvio che dobbiamo farci carico della loro sicurezza. Ma tale sicurezza si garantisce meglio con una Federazione Russa parte integrante dell’Europa e dell’Occidente, o con una Federazione Russa asiatica, isolata e conflittuale?”, chiede Berlusconi.

“E questo senza contare l’elevatissimo prezzo economico che le aziende italiane ed europee – conclude il leader di Forza Italia – stanno pagando per la recente adozione di una politica sanzionatoria che non ha portato alcun risultato concreto”.

L’occidentale, comunque, non ha completamente boicottato l’imponente manifestazione di Mosca. Il ministro degli Esteri italiano, Paolo Gentiloni, si recherà ai giardini di Alessandro per deporre dei fiori sulla tomba del milite ignoto – così come il suo omologo francese Laurent Fabius. Domani, invece, la cancelliera tedesca Angela Merkel prenderà parte ad una cerimonia commemorativa assieme a Vladimir Putin.

L’attacco di Raggi al governo – CLICCA IL VIDEO

L'attacco di Raggi al governo

Sondaggio Post Verità

Sondaggio Post Verità

La domanda del giorno

Salvini: "Il centrodestra è morto". Secondo voi il segretario leghista ha...

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

Qui si fa il Jobs Act o di muore

Qui si fa il Jobs Act o di muore

articolo scritto da:

4 comments
Mario la Rosa
Mario la Rosa

Il grande amico di due criminali internazionali : Bush e Putin

Dialogo Dialamicten
Dialogo Dialamicten

Berlusconi...La facevo più umano....ma ora che si è iscritto alla STASI... dimmi con chi vai e ti dirò chi sei.....spero che in questo caso sia vero solo al 20% ed unicamente per business..